fbpx
Lifestyle / Moda

Dr. Martens lancia a Milano una collezione che sostiene gli artisti

30 Settembre 21 / Scritto da:

Il brand inglese continua a rinnovarsi

Dr. Martens, brand inglese, tornato in voga da un po’ di anni non è più “solo” sinonimo degli iconici boots che hanno conquistato diverse generazioni.

Innovazione e apertura di pensiero sono due manta del brand di scarpe che lancia a Milano una nuova collezione presentata con una campagna che coinvolge giovani talenti legati al mondo dell’arte undeground e del NFT.

Il progetto coinvolge e supporta artisti emergenti con l’obiettivo di ispirare le nuove generazioni a pensare fuori dagli schemi e alla creatività senza limiti.

Leggi anche: Ritorno agli anni ’90: la collaborazione tra Dr. Martens e Heaven by Marc Jacobs

 Dr. Martens non fa altro che celebrare e invitare alla libertà di pensiero e d’espressione, fuori da qualsiasi schema. Un viaggio attraverso la reinterpretazione di due silhouette destinate a diventare classici del futuro.

Da una parte il modello della linea casual Tarik il cui design poggia le basi su sei decenni di patrimonio utilitaristico, rielaborate per gli indossatori contemporanei di Dr. Martens.

Dall’altra Audrick, la linea che si appoggia sulla suola Quad Neoteric dedicata ai coraggiosi, studiata per distruggere vecchi schemi ed imporsi nell’immaginario delle future generazioni.

Tarik e Audrick in qualità di boots del futuro sono il punto di partenza di una campagna che attraverso la visione artistica di sei talenti – ALESSANDRA VUILLERMIN, ANDREA AVELLINO, CLAUDIA ALEXANDRINO, OMEN PIZZO, PEZZO DI STUDIO, WILLIAMS OBROU – introduce le silhouette in contesti immaginari, scenari urbani meneghini in continuo mutamento e in linea con il design avanguardistico delle nuove collezioni.

Le opere sono esposte in distretti chiave della città per due settimane dal 27 Settembre, mentre le due nuove collezioni saranno disponibili a partire da oggi, 30 Settembre, su drmartens.com e selezionati retailer.