19 APRILE - Lifestyle / News / People

Barbie celebra la cantante Elisa come modello per le bambine

Scritto da:

La Mattel è impegnata nel progetto Dream Gap

Dopo la chef stellata Rosanna Marziale, Barbie celebra un’altra donna la cantante Elisa. La casa di produzione (Mattel) della bambola più famosa del mondo, che proprio quest’anno ha festeggiato i 60 anni, è da molto tempo impegnata con il Dream Gap Project, un progetto che lo scopo di eliminare le barriere e le differenze di gender.

View this post on Instagram

Shanita Polk (@Aviator_Nita) is not only a pilot, but a role model who is soaring to new heights! Because of her love for all things aviation, Shanita pays it forward by teaching and mentoring little ones who dream of becoming pilots themselves. ⁣⁣✈️🌏 ⁣⁣ Do you know a woman in your community who is leading the way? Let us know below. #Barbie #Barbie60

A post shared by Barbie (@barbie) on

Proprio in occasione del sessantesimo anniversario il brand celebra a livello globale la più ampia scala di modelli femminili, con l’obiettivo di poter ispirare la futura generazione di donne.

Barbie non è così solo un giocattolo, ma negli anni si è imposta come modello e come esempio per le bambine, grazie all’esaltazione di tutte quelle donne, di cultura e origine diversa che hanno in qualche modo segnato la storia e hanno conquistato il loro posto nella società. Ad alcune di queste donne è dedicato il più alto riconoscimento concesso dal brand, una Barbie ONE OF A KIND, una bambola in copia unica e con le loro sembianze al fine di celebrare  il ruolo che hanno avuto nell’aumentare la consapevolezza delle infinte possibilità a disposizione per le bambine di tutto il mondo.

Leggi anche: Barbie per i suoi 60 anni celebra le grandi personalità femminili

Elisa è così la seconda personalità scelta per questo ambizioso progetto. La cantante, che fin da piccola ha sviluppato interessi anche per danza e pittura:

Questo progetto per me è molto importante ed è un onore far parte di un qualcosa di così iconico; spero di motivare tante giovani ragazze nel loro futuro e nella loro vita. Il consiglio che voglio dare alle bambine è quello di cercare dentro di sé la scintilla che accende le passioni, capire ciò che amano veramente e impegnarsi tantissimo per raggiungerlo, perchè lavorare sodo nella vita ripaga sempre.

Durante l’adolescenza le esperienze in studio come corista, le serate al pianobar, e quelle nei locali con le prime band, le permettono di pagarsi le lezioni di pianoforte e di dizione perché la passione per la musica è forte e la voglia di condividerla diventa un desiderio bruciante. All’età di sedici anni un suo demo viene consegnato all’etichetta “Sugar Music” che ne intuisce il potenziale e offre ad Elisa un contratto discografico. Nel 1997, viene pubblicato l’album d’esordio dal titolo “Pipes & Flowers”, “tubi e fiori”.  Il 15 ottobre del 2013 esce “L’anima vola”, l’ottavo lavoro in studio di Elisa e primo lavoro completamente in italiano. “Diari aperti”, l’album più recente, pubblicato il 26 ottobre 2018, è stato certificato Disco di Platino, e i suoi primi singoli sono al vertice delle classifiche radiofoniche.

View this post on Instagram

È stato un onore partecipare a un capolavoro come Dumbo,e poi diretto da uno dei miei registi preferiti…Tim Burton!!! ❤🖤❤ #Repost @waltdisneystudiosit with @get_repost ・・・ 🎶 La sua voce vi farà volare alto: #Elisa interpreterà "Bimbo Mio" per #Dumbo, nei panni di Miss Atlantis, che scoprirete al cinema dal 28 marzo! 🐘♥️

A post shared by ELISA TOFFOLI Official (@elisatoffoli) on

In Italia ha ottenuto tutti i principali premi e riconoscimenti in ambito musicale: dal Festival di Sanremo nel 2001 con il brano Luce (Tramonti a Nord Est), grazie al quale conquistò sei premi, incluso il primo posto nella categoria Big, alla Targa Tenco; da due Premi Lunezia a 15 Italian Wind Music Awards; dal Festivalbar al Nastro d’argento; oltre ad un MTV Europe Music Award e un Premio Regia Televisiva. La sua voce ha incantato registi come Quentin Tarantino e Tim Burton che l’hanno voluta nella colonna sonora dei loro film (“Django Unchained” e “Dumbo” targato Disney).

Grazie a Barbie, Gaya ha realizzato il suo sogno di vivere una giornata insieme ad Elisa e ha imparato che impegno e fiducia in se stessa sone le note immancabili per riuscire a realizzare i propri sogni! #PuoiEssereTuttoCiòCheDesideri #MoreRoleModels #ChiudiamoIlDreamGap

Posted by Barbie on Wednesday, April 17, 2019

 

 

Articoli correlati: