fbpx
01 MARZO - Lifestyle

Amy Winehouse rivive grazie a una mostra a Londra

Scritto da:

Il Jewish Museum della capitale inglese ospiterà “Family Portrait” dedicato alla cantante morta nel 2011

Amy Winehouse e suo ricordo sono sempre presenti nella mente degli inglesi. Prima le hanno dedicato una statua a Camden Town, suo quartiere d’origine e ora una mostra.

Proprio attorno ai mercatini di Camden ci saranno dei murales dedicati all’artista, realizzati con artisti e street writers di “Global Street Art“.

Tra vestiti, scarpe e musica la memoria della cantante rivivrà tramite un’esposizione organizzata presso il “Jewish Museum” di Londra. Organizzata dai familiari, Alex e Riva, fratello e cognata della cantante, i fan della star potranno vedere gli effetti personali e conoscere anche qualche aspetto in più sulla sua vita.

Tra fotografie, strumenti musicali e abiti Amy Winehouse, dal 16 marzo al 24 settembre tutti potranno conosce una Amy diversa, lontano dalle vicende amore e dai problemi di alcol e droga.

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati: