alice-nel-paese-delle-meraviglie-hotel
18 APRILE - Lifestyle

Alice nel paese delle meraviglie, a Brighton esistono due case a tema perfette per feste e tea party

Scritto da:

Non avrete più voglia di visitare Brighton dopo aver alloggiato presso la Wonderland House o il Looking Glass Cottage, che si ispirano ad Alice nel paese delle meraviglie

 

alice nel paese delle meraviglie hotel

 

Amate i conigli bianchi, i fenicotteri rosa, le carte da gioco ma soprattutto i tea party? Come dire, siete anche voi dei super fan di Alice nel paese delle meraviglie? Dovete allora assolutamente recarvi a Brighton, città balneare dell’Inghilterra, dove ben due case a tema Alice in Wonderland vi aspettano per il tè pomeridiano o per dei party privati.

Wonderland House è la sistemazione perfetta per chi deve organizzare rimpatriate, addii al nubilato o feste, ed è alla ricerca di un posto originale in cui si possa anche passare la notte. I piani della Wonderland House sono infatti 5 e dispongono di sei camere da letto che sono adatte ad accogliere fino a 24 ospiti, che potranno godere anche di una sala da pranzo, due cucine, un patio e una sala lounge.

 

alice nel paese delle meraviglie hotel

 

La casa è di epoca Regency, ma le stanze sono arredate con i classici elementi decorativi che caratterizzano il mondo di Alice nel paese delle meraviglie: specchi, teiere, fenicotteri, bianconigli, orologi ecc. I nomi stessi delle camere da letto sono già tutte un programma: Mirror Mirror Bedroom, The Tweedles (in riferimento a Pincopanco e Pancopinco), The Curiouser and Curiouser Room, Flamingo Dreams Room, Alice’s Room, The Queen of Hearts Room. Fino ad approdare alla Madhatter Banqueting Room, cuore della casa e spazio sociale, perfetta per i tea party o le cene private e super instagrammabile con il suo pavimento a scacchi bianchi e neri, le sedute a forma di tazze da tè, gli orologi appesi alle pareti.

Leggi anche: Hatter and Hare, un locale a tema Alice nel Paese delle Meraviglie ha aperto in Arizona

 

alice nel paese delle meraviglie hotel

alice nel paese delle meraviglie hotel

 

L’unica nota dolente è che non è possibile prenotare una singola stanza, o tutta la casa o niente. Tuttavia, per chi volesse vivere almeno per qualche ora la magia carrolliana, è possibile prenotare anche solo un tea party! I menu a scelta sono due, con tanto di piccoli dettagli che riportano ad Alice e al Cappellaio Matto. Il tutto ovviamente servito, come delle vere Regine di Cuori.

 

alice nel paese delle meraviglie hotel

alice nel paese delle meraviglie hotel

alice nel paese delle meraviglie hotel

 

Per i gruppi di otto o meno persone, esiste poi un’alternativa alla Wonderland House: il Looking Glass Cottage. Posizionato sempre a Brighton, si tratta di un vecchio cottage da pescatore del 16° secolo. Anche qui, i riferimenti nell’arredamento sono familiari: carte da gioco, buchi della serratura, scacchi, specchi. Offre tre camere da letto (Flamingo Dreams Bedroom, Looking Glass Bedroom, White Rose Boudoir), una zona lounge dedicata al Cappellaio Matto e un terrazzo.

 

alice nel paese delle meraviglie hotel

alice nel paese delle meraviglie hotel

 

Tra la Wonderland House e il Looking Glass Cottage, l’unico rischio è che passi la voglia di visitare Brighton, restandosene piuttosto in casa tutto il giorno. Ovviamente, sempre con la macchina fotografica a portata di mano!

 

Articoli correlati: