fbpx
25 APRILE - Accessori / Lifestyle

Acquisti Online, una risorsa durante la quarantena e anche dopo

Scritto da:

Anche in vista di una riapertura l’online sarà una risorsa importante

Nonostante la Fase 2, ovvero la fine effettiva del lockdown, almeno in Italia, sia vicina, la ripresa sarà lenta e faticosa. Dal 4 maggio non sarà, come più volte ribadito, un ‘liberi tutti’ e non prima dell’11 maggio (sembra) sarà possibile tornare a fare acquisti nei negozi.

L’acquisto di persona sarà sottoposto a cambiamenti: si parla di comprare, ad esempio, i vestiti senza provarli, semplicemente guardandoli come accade negli show-room. Ecco perché almeno per un po’ sarà meglio o comunque più soddisfacente comprare online.

Carhartt Wip, ad esempio, marchio d’abbigliamento statunitense, come tanti si è reinventata e sul suo sito mette a disposizione alcuni prodotti per la casa, da un piatto per la pizza fino ad alcune casse.

Nelle regioni dove non è stato approvata la riapertura, dal 4 riapriranno anche le librerie con un mercato in stallo che ha potuto contare dall’8 marzo solo sulle spedizioni online, con iniziative editoriali, come quella lanciata da Garzanti con il libro “Andrà Tutto bene” esclusivamente in digitale.

Leggi anche: “Andrà tutto bene”: l’ebook i cui proventi andranno all’Ospedale di Bergamo

In termini beauty Sephora ha potenziato le proprie spedizioni e per i fan dell’Estetista Cinica (purtroppo solo su Milano) in 24 ore arriva una consegna express grazie al sito CosaPorto.it.

 

 

Articoli correlati: