12 APRILE - Fitness

Remise en forme: dimagrire o tonificare?

Scritto da:

I consigli del personal trainer Maikol Fazio per tornare in forma con esercizi mirati

Per ritrovare la forma perfetta e sfoggiare corpi tonici e snelli, è necessario alimentarsi in modo sano e fare sport con costanza e dedizione, prediligendo attività mirate e specifiche per le proprie esigenze.
L’allenamento ideale è sempre soggettivo – spiega Maikol Fazio, personal trainer, insegnante di  autodifesa e volto noto del programma televisivo ‘Detto Fatto’- se l’obbiettivo è il dimagrimento, meglio privilegiare un tipo di allenamento cardio, perfetto per bruciare più grassi e buttare giù le calorie(corsa, cyclette o macchine cardiovascolari). Questo tipo di allenamento deve essere, chiaramente, associato ad esercizi di tonificazione a corpo libero o con piccoli attrezzi (manubri, fitball, step). L’importante è non strafare e cercare di mantenere i battiti per minuto (BPM) al 55/60% della frequenza cardiaca massima. Se, invece, l’obiettivo è incrementare la massa muscolare e “tartarugare” ventre e pancia, si deve privilegiare un tipo di allenamento come il Crossfit o il Functional Training, con utilizzo di grossi attrezzi e grossi carichi”.

 

A proposito di Crossfit: possiamo dire che questo tipo di allenamento è il più in voga al momento? Da Belen Rodriguez a Paola Barale, da Cameron Diaz a Jessica Biel, sembra dare eccellenti risultati! Qual è il tuo parere professionale a riguardo?
Il Crossfit è un metodo d’allenamento che arriva dagli USA e, come molte “americanate”, è diventato lo “sport figo” per eccellenza (anni fa è stato il turno della kickboxing ). Ma bisogna fare molta attenzione! Il Crossfit non è nulla di inventato e nulla di nuovo: è un allenamento che mescola, insieme, esercizi diginnastica, sollevamento pesi e cardiofitness, in un cocktail di circuiti moltotosti e impegnativi chiamati WOD (Work Of Day). I Wod, generalmente,  hanno nomi di donne e ne esistono di svariati.

 

Cosa suggerisci alle donne “meno sportive” che vogliono iniziare a fare Crossfit per rimettersi in forma?
Il problema e, anche, il pericolo del Crossfit è che si tende a standardizzare i carichi per tutti. A chi vuole praticarlo suggerisco di farlo con molta gradualità e secondo le proprie capacità, ma, soprattutto (almeno all’inizio), con l’ausilio e il controllo del personal trainer”.

In tutto questo, che funzione ha l’ alimentazione?
Beh, l’alimentazione fa il 60% del lavoro! Pensare di allenarsi 4 ore al giorno per potersi abbuffare liberamente, è un concetto assolutamente sbagliato. E’ necessario, invece, limitare i grassi e fare il pieno di vitamine, proteine e sali minerali, integrandoli con la giusta dose di carboidrati. No alle bevande zuccherine e, soprattutto, a quelle alcooliche!!! Non è necessario limitarsi in tutto e per tutto, ma una buona dieta mediterranea potenzia i risultati di qualsiasi allenamento, Crossfit incluso”.

 

E’ con questi suggerimenti che Maikol ci regala ottimi spunti per scegliere al meglio l’attività fisica adatta al nostro corpo e, soprattutto, ci insegna che lo sport “più cool” del momento può non essere necessariamente il più adatto alle nostre esigenze!

Buon allenamento!!!

Articoli correlati: