fbpx
Benessere / Fitness

Diana Del Bufalo: “Non mi importa dell’aspetto! Voglio essere sana”

22 Febbraio 21 / Scritto da:

L’attrice di “Che Dio Ci Aiuti” si racconta in un’intervista su Sportweek e svela il rapporto con il proprio corpo e con se stessa

Al liceo il tipo che mi piaceva disse che ero grossa…che è più brutta di grassa! Ero certa che non avrei mai trovato un uomo. Ma accettatemi come sono e accettatevi come siete”.

È così che l’attrice e influencer Diana Del Bufalo, svela i retroscena di una delle storie più antiche al mondo, quella del “brutto anatroccolo” che diventa un bellissimo cigno.

Una problematica comune a tante giovani ragazze e adolescenti che, ancora oggi, vivono i complessi legati all’aspetto fisico come un vero è proprio “muro sociale”, difficile da abbattere e buttare giù.

Nell’intervista dedicata, rilasciata al settimanale “Sportweek”, Diana diventa portavoce di un messaggio chiaro e preciso, che affonda le proprie basi sull’amore per se stessi, per gli altri e per l’ambiente circostante.

 

La sua filosofia è il pensiero di una ragazza semplice e genuina, attenta più al benessere psicofisico che ai cliché estetici dettati dalla società: “Voglio essere sana, non conta l’aspetto”.

È nell’alimentazione (è vegetariana da circa 8 anni) e nello sport che Diana trova il suo equilibrio e l’accettazione di sè, attraverso un percorso che inizia da un vero e proprio cambiamento interiore e psicologico, in cui è importante accertarsi per ciò che si e imparare a dire di no: “È così bello quando vieni illuminata e ti svuoti dalle tue velleità superficiali ed egocentriche, compreso il tuo aspetto… vuoi solo essere sana per te stessa!”

Durante il periodo di lockdown, infatti, Diana scopre la passione per il Pilates, una disciplina completa e full body in grado di regalare benessere a 360º, sia alla mente che al corpo.

Si allena tre volte a settimana con costanza, passione e tanta energia, consapevole degli estremi benefici che, questa pratica sportiva, riesce a darle, tra cui la possibilità di mangiare senza troppe rinunce, senza accumulare chili di troppo o tornare ad essere quella ragazzina “cicciottella” e insicura dei tempi del liceo.

Ecco i benefici dello sport che ha migliorato la vita dell’attrice italiana!

Pilates – 8 benefici

  • flessibilità ed estensione del movimento
  • coordinazione;
  • forza e resistenza muscolare
  • postura statica e dinamica
  • controllo del centro del corpo, del quale fa parte anche il pavimento pelvico
  • qualità della vita
  • capacità di adattamento e percezione
  • riduzione della massa grassa