fbpx
Evidenza / Televisione

Amici 21, Raimondo Todaro: sfuriata a Mattia. La reazione del pubblico

24 Novembre 21 / Scritto da:

L’insegnante di ballo Raimondo Todaro, rimprovera il suo allievo di latino americano, Mattia Zenzola. Ecco le motivazioni

Raimondo Todaro è la new entry di quest’anno nella cattedra di danza di Amici 21. È soltanto uno il banco di latino americano disponibile, ed è il giovane ballerino Mattia Zenzola ad avervi preso posto. Inizialmente, era in ballottaggio insieme a Nunzio Stancampiano, conterraneo del maestro che difatti conosceva già. La scelta finale su Mattia, non è dipesa da Todaro bensì da dei giudici esterni, proprio per non ottenere un giudizio condizionato.

LEGGI ANCHE Amici 21, Anna Pettinelli fa dietro front su LDA: un contentino?

Nella puntata del daytime di Amici 21 andata in onda il 24 novembre su Canale 5, Mattia Zenzola doveva partecipare insieme ai suoi compagni di ballo, ad una gara avente come tematica, le emozioni. Maria De Filippi, collegata all’interfono della sala relax in cui i ragazzi si stavano preparando, dà un annuncio a Mattia: lui non parteciperà ed è anzi, convocato in studio. Davanti a lui, c’è Raimondo Todaro, che gli comunica di averlo osservato per tutta la durata della sua lezione mattutina con Christian e Umberto.

Mi hai fatto venire un mal di pancia, per l’atteggiamento che hai avuto per tutta la lezione. Non ti andava, eri mezzo addormentato e indisponente. Non ci si comporta così nei confronti di professionisti che vengono a lavorare per te. Io gli ho detto ad Umberto che non capivo con quale pazienza ti avesse fatto finire la lezione. Fossi stato io, ti mandavo in casetta dopo due minuti. Non esiste un atteggiamento del genere, nemmeno fossi stato Nureev. Quella coreografia di tango, io l’avevo pensato per Christian, ma ho messo te perché sei un suo amico e pensavo gli avresti dato una mano. Lui perfetto, col sorriso, a disposizione, cercava di impegnarsi. Tu un cadavere. Non c’è nessun tipo di giustificazione, tranne che non avessi avuto la febbre a 40. Non c’è scusa che ti permetta di comportarti in quel modo lì.

Ed è lì che afferma la sua volontà di sospendergli la maglia per una settimana intera: nessuna lezione e nessuna esibizione in puntata.

LA REAZIONE DEL PUBBLICO

Il web però si divide. C’è chi pensa che la reazione di Todaro provenga da una delusione in quanto vede in Mattia un grande talento, mentre c’è anche chi dice che capitano giornate in cui non si è in forma e penalizzare Mattia per tale motivo, sia abbastanza eccessivo, come dice lui stesso ai suoi compagni sfogandosi.

Tag:, , , , , , , , ,