23 OTTOBRE - Cucina

Villa Crespi di Cannavacciuolo è il terzo miglior ristorante al mondo

Scritto da:

Terzo gradino del podio per i Tripadvisor Travelers’ Choice Restaurants 2019

“Villa Crespi” rinomato e suggestivo ristorante dello chef Antonino Cannavacciuolo è il terzo miglior ristorante di lusso al mondo.

Davanti al ristorante del giudice di Masterchef Italiana il  TRB Hutong di Pechino, e il parigino Epicure. 

La classifica si basa sul gradimento espresso dai viaggiatori che scrivono le recensioni durante l’anno.  I vincitori sono stati individuati utilizzando un algoritmo che ha preso in considerazione la quantità e la qualità delle recensioni per i ristoranti in un periodo di 12 mesi.

Secondo posto anche a livello Europeo e primo posto nella top 10 italiana.

Questo è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Abbiamo migliorato rispetto allo scorso anno la nostra preferenza fuori dall’Italia e ne siamo felici. – hanno commentato Cinzia ed Antonino Cannavacciuolo – Ringraziamo tutti coloro che hanno scelto di sedersi al nostro tavolo e ci hanno premiato con un giudizio positivo. È un momento bellissimo che vogliamo condividere con tutti i nostri collaboratori che danno ogni giorno il massimo per arrivare a questi prestigiosi traguardi.

View this post on Instagram

“A chi crede nei sogni, a chi ha reso i nostri sogni realtà, a chi ci ha sempre seguito, a chi ci segue da poco, a chi è passato da Villa Crespi almeno una volta nella vita, a chi invece l’ha solo sognata. Ma soprattutto, a tutti i nostri collaboratori. Oggi, grazie a voi, un altro grande sogno si realizza: TripAdvisor ci ha nominati il primo ristorante di Italia e il terzo al mondo. A voi, Infinitamente grazie. ❤️ Cinzia e Antonino

A post shared by Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef) on

Per quanto riguarda l’Italia la Lombardia registra ottimi risultati con ben 4 ristoranti nella top 10 nazionale: Da Vittorio a Brusaporto (2°posto), Ristorante Lido ’84 a Gardone Riviera (3°) e i due milanesi VUN Andrea Aprea (7°) e Seta (9°). In classifica anche Ristorante alle Corone a Venezia (4°), Uliassi a Senigallia (5°), Ristorante Ensama Pesce a Sala Bolognese (6°), il buco Sorrento (8°) e La Pergola a Roma (10°).

Articoli correlati: