fbpx
Cucina / Lifestyle / People

Rosalinda Cannavò: Il “Bianco e Nero” di una messinese DOC!

11 Luglio 21 / Scritto da:

Nelle ultime ore Rosalinda Cannavò sblocca il ricordo di un tranquillo pomeriggio all’interno della casa del Grande Fratello Vip. Ecco di cosa si tratta

“Voi snobbate i profiteroles, ma è una delle mie ricette top! Però non si chiamano profitteroles, si chiamano…” E’ così che, durante la permanenza nella casa più spiata d’Italia, l’attrice messinese Rosalinda Cannavò (in arte Adua Del Vesco) svela ai compagni ed ex gieffini Tommaso Zorzi e Andrea Zelletta, una delle ricette dolciarie più apprezzate della tradizione siciliana: il Bianco e Nero.

Ebbene sì, come sottolinea la stessa Rosalinda, non chiamateli profiteroles! Il Bianco e Nero Messinese ha una storia ben diversa dai tradizionali dolci a base di bignè che vengono consumati nella maggior parte delle pasticcerie e dei ristoranti italiani.

Il rinomato dolce “terrone”, infatti, predilige l’uso della panna e della nutella e sfoggia un’invitante forma piramidale da far perdere la testa anche a chi, i dolci, non li apprezza poi così tanto.

Ecco, quindi, la ricetta originale del Bianco e Nero Messinese

Ingredienti

  • 25Bignè
  • 500 mlPanna (da montare)
  • 2 cucchiaiNutella®
  • 10 gCacao amaro in polvere
  • 3 cucchiaiZucchero
  • 150 gCioccolato fondente

Montate a neve 250 ml di panna con 2 cucchiai rasi di zucchero /mettete in freezer sia la panna, sia il recipiente in cui la monterete – preferibilmente metallico – per almeno mezz’ora).

Riempite i bignè con la panna (aiutatevi con la sac à poche) e conservateli in frigo, mentre vi dedicate alla preparazione della crema. Montate il resto della panna con lo zucchero rimanente, poi aggiungete la  nutella, amalgamando delicatamente. Aggiungete il cacao mescolando sempre delicatamente. Se il composto dovesse essere troppo compatto potete aggiungere qualche cucchiaino di latte.

Riprendete i bignè dal frigo e tuffateli uno a uno nella crema al cacao e nutella, facendoli rotolare aiutandovi con due cucchiai, in modo che si ricoprano completamente.

Disponete i bignè su un vassoio formando la classica montagna. Farli riposare in frigo un paio d’ore e poi ricopriteli con scaglie di cioccolato fondente.

Bon appetit!

Tag:, , ,