09 LUGLIO - Cucina

Provato per voi: il ristorante Puzzle a Milano

Scritto da:

Puzzle

Via Goldoni, 31 Milano

Tel +39 3883681303 

puzzlemilano@gmail.com

 

TIPO DI CUCINA creativa dal mondo

GIORNO DI CHIUSURA domenica

FASCIA DI PREZZO 60 (senza vini), 75 euro (con vini)

PRENOTAZIONE sì

 

Descrizione:

Chiuso il suo Spice in zona Colonne di San Lorenzo a Milano, Misha Sukyas si è fatto subito trovare pronto per intraprendere una nuova avventura. Puzzle è una novità per il panorama della ristorazione italiana. Il nuovo concept è stato inaugurato il 5 luglio all’interno dell’Hotel Townhouse 31. Qui lo chef ha a disposizione una sala affacciata sul giardino, dove tutte le sere (escluso la domenica) si danno appuntamento 16 sconosciuti pronti a condividere l’esperienza gourmet seduti allo stesso tavolo. A guidare la degustazione c’è Misha, che movimenta la serata uscendo dalla cucina e conducendo personalmente i commensali nel suo personale viaggio gastronomico.

Puzzle è aperto solo la sera ed esclusivamente su prenotazione: 75 euro per il menù degustazione completo di vini in abbinamento e 60 euro per chi non desidera i vini. È possibile anche fare l’aperitivo nel cortile, che ospita al massimo quindici persone. Bollicine, vini fermi al calice, crudi di pesce, frutti di mare e conchiglie alla carta.

Baccalà salsa di harissa e salsa di parrilla al mango Butler's cream Filetto di Zebra salsa di sedano rapa nanami togarashi e curry di Burma

Assaggiato per voi (non vi possiamo consigliare nessun piatto in particolare, perché il menu cambia secondo l’umore dello chef):

  • Macedonia piccante salata
  • Ostriche Krystale della Normandia (nature, purè di melone e con riccio di mare)
  • Tartare di gambero e totano gigante brasato con salsa di avocado
  • Baccalà, salsa di harissa e salsa parrilla al mango
  • Filetto di Zebra, salsa di sedano rapa, nanami togarashi e curry di Burma
  • Butler’s cream

 

 

J79A1616

Articoli correlati: