12 FEBBRAIO - Cucina

Primo appuntamento? Ecco come scegliere il ristorante adatto per voi (a Torino e Firenze)

Scritto da:

Consigli da “primo appuntamento”

Ecco il secondo capitolo della tanto attesa (per voi rubacuori) rubrica sul primo appuntamento. Se siete di Torino o Firenze (e single), in questo articolo troverete i consigli adatti per voi. Ricordatevi sempre quello che consigliano The Fork e Marvi Santamaria, sex blogger e creatrice della community “Match and the City”: la location del primo appuntamento è fondamentale. Eh sì, perché è anche a tavola che si sceglie l’altra metà della mela.

Leggi anche: Primo appuntamento? Ecco come scegliere il ristorante adatto per voi

Torino

Casa Amelie

Vincitore della prima edizione dei TheFork Restaurant Awards, Casa Amelie è un ristorante dall’indiscutibile gusto estetico e che offre una cucina gourmet a partire dalla tradizione regionale. Quindi sedetevi a tavola belli comodi e godetevi la gustosissima cena piemontese che “Casa Amelie” ha preparato per voi.

Soul Kitchen

Nel quartiere Vanchiglia di Torino, Soul Kitchen è un locale molto particolare in cui le pareti ricordano un’officina meccanica e i tavoli in legno una vecchia osteria. La cucina propone un’ampia scelta, fra cui anche piatti vegani. Ce n’è quindi per tutti i gusti.

Firenze

Art Ristorante

Come dice il nome all’Art Ristorante di Firenze vi accoglierà un ambiente particolare ed elegante. E d’altronde in una delle città d’arte più famose e belle d’Italia, cosa vi sareste aspettati? La cucina qui è prevalentemente toscana, ma non manca anche qualche contaminazione che la rende innovativa e fuori dal comune. 

Salerosa Bistrò

Luci non troppo forti e arredamento tutto in legno: l’ambiente di Salerosa Bistrò è proprio quello che ci vuole quando si cerca un posto tranquillo (e adatto per il primo appuntamento). Qui potrete gustare una cucina per tutti i gusti, dalle tartare al tortellone di patate.

 

Articoli correlati: