fbpx
11 APRILE - Cucina

Pasqua a casa, ecco quattro semplici e stuzzicanti ricette per voi

Scritto da:

Creazioni belle, divertenti e stuzzicanti da copiare a vari esperti di food 

 Quest’anno tutti faremo la Pasqua a casa, quindi tanto vale sbizzarrirsi in cucina e divertirsi ai fornelli. Samurai ha infatti lanciato una campagna dove vari esperti di food hanno dato la loro personalissima interpretazione delle ricette della tradizione. Creazioni belle, divertenti e stuzzicanti (mai aggettivo fu più adatto). Tra le tante sfiziose proposte, ne ho scelte per voi cinque: tre salate e due dolci che saranno capaci di dare un pizzico di creatività e tanto gusto alla vostra Pasqua.

Tartufini fave e pecorino

di Anna Cosentino @ogni_tanto_cucino

Belle giornate di sole, una scampagnata in mezzo al verde e nel cesto da picnic un grande classico: fave e pecorino del Lazio ma …inversione amuse-bouche, un elegante tartufino perfetto anche per inaugurare il pranzo di Pasqua, oppure per arricchire il vassoio degli aperitivi. Protagoniste assolute le fave, utilizzate in tre versioni…scoprite quali!

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti (per 15 tartufini)

Per i tartufini
200 g di fave fresche sgranate

6 uova
40 g di ricotta
40 g di robiola
20 g di pecorino grattugiato

5 foglie di menta marocchina

150 g di fave tostate e salate

Pepe qb

Per la salsa di pecorino
150 g di panna fresca
100 g di pecorino grattugiato

Per la salsa di fave
200 g di fave fresche sgranate
30 g di olio evo

2 cubetti di ghiaccio
brodo vegetale qb
2 foglie di menta marocchina
Spiedini Love

Procedimento

Crema di pecorino

Portate a bollore la panna. Aggiungeteci il pecorino e fate sciogliere il formaggio mescolando con cura. Lasciate raffreddare.

Tartufini

Lessate le fave in acqua bollente salata per 5 minuti, scolatele e mettetele da parte. Una volta tiepide togliete la pellicina esterna e pesatene 100 g. Rassodate le uova, sgusciatele e separate i tuorli. In una ciotola unite i formaggi, i tuorli, il pecorino, le fave, le foglie di menta sminuzzate e il pepe. Lavorate il composto schiacciando con una forchetta. Formate delle palline grandi come noci, “sporcatele” con un po’ di salsa al pecorino e rotolatele nelle fave tostate sminuzzate.

Salsa di fave

Mettete le fave che sono avanzate (circa 100 g) nel bicchiere del frullatore insieme alle foglie di menta, all’olio, ai cubetti di ghiaccio e se necessario qualche cucchiaio di brodo vegetale o acqua per regolarne la densità.

Impiattamento

Versate in un piattino un cucchiaio di salsa di fave, poggiate il tartufo, decorate con le gocce di salsa al pecorino. Infilzate su ogni porzione lo Spiedino Love.

Carote di pasta sfoglia

di Ramona Votta @ramona_storiedicucina

Carotine in pasta sfoglia, semplici e golose, in due versioni, con ripieno al tonno o alla mortadella, per portare in tavola un antipasto di Pasqua che lascerà tutti a bocca…piena!

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti
Dosi per: 4 persone

 

Ingredienti

Per le Carote
1 rotolo di pasta sfoglia

1 uovo sbattuto
Colorante alimentare naturale arancione qb
Semi di sesamo qb
Ciuffi di prezzemolo qb

Per il ripieno al tonno
100 g di ricotta o formaggio spalmabile
1 scatoletta di tonno sott’olio
2 cucchiai di maionese
2 tuorli di uova sode

Sale e pepe qb

Per il ripieno alla mortadella
100 g di ricotta
200 g di mortadella
Maionese
2 tuorli di uova sode
Sale e pepe qb
Piattini Gourmet
Forchettine Elegant

Procedimento

Ritagliate la pasta sfoglia per ricavare 12 strisce lunghe 15 cm e larghe 1 cm, spennellatene ognuna con l’uovo sbattuto e il colorante arancione, arrotolatele intorno agli appositi coni di metallo (se non li hai puoi realizzarli con la carta forno o con l’alluminio). Riponeteli su una teglia e infornateli a 200° per 15 minuti. Preparate 4 uova sode, sgusciatele e prendete i tuorli.

Preparate i due ripieni: con un mixer frullate insieme ricotta, maionese, i 2 tuorli, tonno, sale e pepe fino ad ottenere una mousse, quindi e mettete il composto in una sac à poche. Seguite la stessa procedura per la mousse alla mortadella. Tutto il necessario per le carotine è pronto. Farcite ognuna con la mousse, inserite in alto il ciuffetto di prezzemolo e cospargete la superficie con semini di sesamo.

Impiattamento

Servite le carotine nelle due versioni su un Piattino Gourmet da 12 cm accompagnate dalle forchettine Elegant.

Crock di gambero al balsamico

di Davide Scappini @scappinidavide

I panini farciti sono tra le più grandi scoperte gastronomiche di tutti i tempi, sono perfetti per una veloce pausa pranzo in ufficio, per una merenda o per un brunch, per un aperitivo e persino come piatto principale di pranzi e cene informali o gourmet.

Difficoltà: Facile
Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti
Dosi per: 1 panino

 

Ingredienti

Per il panino
1 panino Bun con semi di sesamo
1 zucchina
6 gamberi
1 uovo

Pangrattato qb
Scorze di limone qb
Olio extra vergine d’oliva qb
Aceto Balsamico di Modena 25 anni qb

Per il drink
1/4 di banana
1 fetta di limone
2 cucchiaini di concentrato di melagrana

Ghiaccio qb
Acqua naturale fredda qb
Piatti Gourmet
Spiedi Gourmet
Cannucce Trendy

Procedimento

Per il panino

Tagliate a julienne la buccia della zucchina e saltatela in una padella con un filo di olio evo. Passate i gamberi nell’uovo intero sbattuto in una ciotola e successivamente nel pangrattato. Mettete in forno a 170 gradi fino alla doratura. Sfornate e cospargete con una grattuggiata di scorza di limone.

Per il drink

Tagliate a cubetti un limone e la banana e mettete tutto in un bicchiere con due cucchiaini di concentrato di melagrana e qualche cubetto di ghiaccio; aggiungete acqua naturale fredda e mescolate fino a che il concentrato non si sarà diluito perfettamente con l’acqua.

Impiattamento

Tagliate il panino a metà e disponete sulla base le bucce saltate di zucchine e sopra i gamberetti, aggiungete un filo di aceto balsamico tradizionale di Modena 25 anni. Coprite con l’altra metà del panino e chiudete con uno Spiedino Gourmet.

Per il drink mettete una fetta di limone sul bordo del bicchiere e una Cannuccia Trendy.

Tortine al cioccolato e yogurt in guscio d’uovo

di Tiziana Ricciardi @deliziosavirtu

Rompere un semplice uovo potrebbe riservare delle sorprese interessanti… soprattutto se all’interno si trovasse inaspettatamente una torta! Guscio d’uovo ripieno di torta al cacao, carino da vedere e… da mangiare in un sol boccone!

Difficoltà: Media

Tempo di preparazione: 120 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti
Dosi per: 9 uova

 

Ingredienti

Per i gusci
10 g di cacao
100 g di cioccolato fondente

80 g di Zucchero
2 Uova
125 g di Yogurt bianco
50 g di burro
90 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito per dolci
La scorza grattuggiata di un’arancia

Sale qb

Per la ganache
100 g di cioccolato fondente
100 ml di panna fresca
Fragole qb
Spiedini Love

Procedimento

Per i gusci

Praticate un forellino con un ago grosso ad una estremità dell’uovo ed un altro più grande (circa 0, 5 mm) dal lato opposto, in modo che si riesca ad inserire il beccuccio di un sac à poche. Soffiate dal foro piccolo in modo tale che fuoriesca il contenuto, sciacquate ogni guscio sotto l’acqua corrente ed immergetelo in una soluzione salina ottenuta con 100 g di sale e 1 litro di acqua per 30 minuti, poi risciacquate abbondantemente con acqua pulita e ricopriteli di acqua bollente. Scolateli bene e fateli asciugare su carta assorbente.

Per la ganache

Fate fondere a bagnomaria il cioccolato e la panna, mescolate bene e fate riposare in frigorifero per 4-5 ore.

Per le tortine

Fate fondere il cioccolato con il burro in un pentolino a fuoco basso. Una volta che si è fuso lasciate raffreddare. Poi unite lo zucchero, lo yogurt, le uova, uno alla volta sbattendo con la frusta e un pizzico di sale. Aggiungete la farina, il cacao, la buccia d’arancia grattugiata e mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Foderate una teglia per muffin con dei fogli di alluminio, in modo che i gusci delle uova possano stare in piedi. Versate un cucchiaino di olio di semi in ogni guscio e fatelo roteare in modo che si sparga l’olio all’interno lasciando fuoriuscire l’eccesso. Mettete il composto in ogni guscio aiutandoti con una sac à poche e riempiendolo sino a 1 cm dal bordo. Infornate a 180º C per 15 minuti. Sfornate e fate raffreddare.

Per le decorazioni

Sciacquate e asciugate bene le fragole, tagliatele a fettine e con l’aiuto di un taglia biscotti forma i fiorellini. Tirate fuori dal frigo la ganache e montatela con delle fruste elettriche.

Impiattamento

Eliminate una parte del guscio dalle uova e decoratele con ciuffetti di ganache aiutandoti con una sac à poche munito di bocchetta a stella. Mettete sulle estremità i fiorellini di fragole sull’estremità con lo Spiedino Love Samurai e servite ogni porzione in porta uova singoli.

Uovo di Pasqua alle fragole

di Monica Bergomi @lalunasulcucchiaio

L’uovo di cioccolato farcito alle fragole è una vera sorpresa di Pasqua, un dolce elegante e coreografico che stupirà piacevolmente tutti gli invitati.La ricetta è semplicissima e si realizza riempiendo un mezzo uovo di cioccolato con una farcitura di crema pasticcera, pan di spagna o classica colomba, impreziosita da una copertura di fragole fresche al cioccolato.

 Difficoltà: Media
Tempo di preparazione: 30 minuti

 Dosi per: 4/6 persone

Ingredienti

1 uovo di cioccolato da 300 g (da usarne metà)

Pan di spagna al cioccolato o fette di colomba pasquale qb
500 g di fragole fresche mature
250 g di crema pasticcera
100 g di cioccolato bianco
100 g di cioccolato fondente
Confettini colorati a piacere
Spiedini Love

Procedimento

Dividete a metà l’uovo di Pasqua. Adagiate sul fondo uno strato di pan di spagna o colomba tagliato a tocchetti e ricoprite con qualche cucchiaiata di crema pasticcera. Tagliate a tocchetti alcune fragole e posizionatele sulla crema. Ripetete l’operazione e terminate con uno strato di pan di spagna. Coprite con della pellicola per alimenti e riponete in frigorifero.

Lavate e asciugate le fragole privandole del picciolo. Inserite ogni fragola con uno stuzzicadenti per facilitare la decorazione. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente e, una volta fuso, intingete alcune fragole passandole poi, a piacere nei confettini colorati. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco e, una volta fuso, versatelo in un cornetto di carta da forno o in una sac à poche con punta micro. Decorate le rimanenti fragole secondo fantasia.

Impiattamento

Posizionate le fragole al cioccolato sulla superficie dell’uovo di Pasqua farcito e terminate la preparazione con gli eleganti spiedini Love che permetteranno di di assaporare il goloso ripieno.

Articoli correlati: