Häagen-Dazs-gelati-alcolici
15 FEBBRAIO - Cucina

Häagen-Dazs ha annunciato sette nuovi gusti… alcolici

Scritto da:

Liquori e distillati sono i protagonisti delle nuove proposte di Häagen-Dazs, leader dei gelati confezionati statunitensi

 

In principio, negli anni ’60, proponeva solo tre gusti: cioccolato, vaniglia e caffè. Nel corso dei decenni ha ampliato la sua gamma, aggiungendo alla vendita dei gelati anche quella di sorbetti e yogurt-gelato, pure in variante vegana e Kosher. E a breve, la Häagen-Dazs allargherà ancora la sua proposta mettendo per la prima volta a disposizione dei suoi clienti anche dei gelati… alcolici! La notizia viene dalla stessa Häagen-Dazs, la celebre marca di gelato statunitense creata a New York nel 1961, ma ormai famosa bel al di là della madrepatria.

 

Häagen-Dazs gelati alcolici

 

I nuovi gusti alcolici del brand saranno in tutto sette: Irish Cream Brownie (gelato al cioccolato con pezzi di brownie, Irish Cream e variegato al fudge); Rum Tres Leches (gelato al dulce de leche mescolato al rum bianco liscio e pezzi di torta dolce Tres Leches); Bourbon Vanilla Bean Truffle (ispirato ai sapori latinoamericani, è un gelato alla vaniglia con piccoli tartufi di cioccolato e Bourbon); Stout Chocolate Pretzel Crunch (ispirato agli snack da pub, mescola birra stout che dà note di malto tostato, e piccoli pretzel ricoperti di cioccolato fondente); Bourbon Praline Pecan (noci pecan pralinate, zucchero di canna e bourbon liscio); Non-Dairy Amaretto Black Cherry Almond Toffee (gelato al gusto toffeee ma senza lattosio, con amarene e mandorle dolci all’Amaretto); Irish Cream Cookie Squares (piccoli biscotti all’Irish Cream ricoperti di cioccolato fondente).

Leggi anche: Negli Stati Uniti è possibile gustare il gelato di Rick and Morty

 

Non si tratterà di semplici gelati “corretti” o “affogati”, come siamo abituati a gustarli in Italia. La loro formula è infatti il risultato di un esperimento scientifico, di una sfida affrontata dall’esperto Aaron Butterworth, che si è messo di impegno per trovare una ricetta che valorizzasse il sapore del gelato e quello degli alcolici, cercando al contempo di contrastare l’azione anticongelante tipica dell’alcol.
È vero che il volume alcolico sarà in realtà piuttosto basso, lo 0,5%, ma la Häagen-Dazs si è dichiarata piuttosto soddisfatta del risultato raggiunto.

La nuova linea Spirits sarà disponibile dal 1° aprile negli Stati Uniti, con assaggi in anteprima in alcuni negozi del brand il 1° marzo. Ancora non è nota un’eventuale vendita anche in Italia ma, nella possibile attesa, noi prepariamo i cucchiaini!

Articoli correlati: