01 AGOSTO - Benessere / Fitness

Work out da spiaggia: 5 esercizi da fare con la palla

Scritto da:

Il Personal Trainer Maikol Fazio ci spiega quali sono gli esercizi da fare in spiaggia con l’aiuto della palla

È estate inoltrata ma non avete voglia di adagiarvi sugli allori e perdere i risultati ottenuti durante l’allenamento invernale? Bene, se state trascorrendo le vacanze al mare, ecco 5 esercizi che fanno al caso vostro.

Munitevi di una palla e seguite i suggerimenti del Personal Trainer Maikol Fazio, sempre con tanta voglia di fare e con un bel sorriso!

View this post on Instagram

#fluikettle in side plank! @reaxingofficial #maikolfazio #personaltrainer #reaxing #traintoreact #unpredictable #stableunstable #pool #autodifesa #catprogram #workout #sport #selfdefense #fitness #wellness #beautifull #life #lifestyle #fitnessmodel #model #showman #happyness #photooftheday #followme #friends #enjoy

A post shared by Maikol Fazio (@maikol_fazio) on

Con qualsiasi palla, ovviamente più è pesante e meglio è, ma sicuramente reperibile in spiaggia!

Esercizio 1: Push up con mano sulla palla

Da posizione prona eseguire dei push up con una mano sulla palla e l’altra giù, mantre le ginocchia devono essere appoggiate sulla sabbia per facilitare l’esercizio. I più allenati – continua Maikol Fazio – possono eseguire l’esercizio in modo regolamentare, ovvero poggiando gli avanpiedi invece delle ginocchia”.

Ripetete 5 volte con una mano e 5 con l’altra.

Esercizio 2: Curl con palla tra le caviglie

Sempre da posizione prona, incastrate la palla tra le caviglie, appoggiate la fronte sulle mani sovrapposte ed eseguite delle flessioni con le gambe, fino a portare la palla quasi a contatto con i glutei”.

Tornate alla posizione iniziale a gambe tese e ripetete per 15 volte.

Esercizio 3: Ponte per i glutei

Passate in posizione supina e appoggiate entrambe le piante dei piedi sulla palla piegando le gambe e mantenendo il bacino a contatto col terreno. Spingete in alto il bacino facendo pressione coi piedi sulla palla e stringendo più forte che potete i glutei”.

Tornate alla posizione iniziale e ripetete per 20 volte.

Esercizio 4: Reverse Crunch

Dalla stessa posizione del precedente esercizio – continua il Personal trainer – trattenete la palla nuovamente con le caviglie e mettete le mani sotto la piega glutei per avere maggior contatto della schiena al suolo. Il movimento è di flessione delle ginocchia verso il petto e ritorno alla posizione di partenza. (I più allenati possono sollevare ed abbassare le gambe tese senza, però, sollevare il bacino dal suolo)”.

Ripetere per 20 volte.

Esercizio 5: Crunch gambe flesse

“Sempre da supini piegate le gambe per formare un angolo di 90° tra gamba e coscia (otterrete una sorta di ripiano tra ginocchia e caviglie). Tenete la palla fra le mani e le braccia distese sopra la testa.
Andate su con una flessione del tronco fino a poggiare la palla sulle vostre tibie e tornate indietro lasciando la palla in equilibrio sulle gambe. Ripetete il movimento per andare a recuperarla e tornate con la palla fra le mani”.

Ripetete per 10 volte.

Questo semplice ed efficace circuito va ripetuto 4 volte. Se, invece, volete sfidarvi, anche 5!

E voi, accettate la sfida di Maikol Fazio?

Articoli correlati: