rimedi-contro-il-caldo
13 LUGLIO - Benessere

Rimedi naturali contro il caldo

Scritto da:

Come sconfiggere l’insofferenza al caldo? I rimedi ci sono, e sono tutti super naturali.

 

Luglio, col bene che ti voglio e col caldo che fa, è arrivato puntuale a sferrare i primi colpi di afa della stagione. Le temperature oltre i 30 gradi, soprattutto per chi vive in città, diventano ingestibili, e l’unico metodo cui possiamo affidarci, se un bagno al mare risulta troppo complicato quando si è ancora alle prese con pc e scartoffie da ufficio, è il sacro e intoccabile climatizzatore. È pur vero che, nonostante i suoi benefici siano insindacabili, altrettanti sono i contro cui l’aria condizionata ci pone di fronte: dolori, raffreddori e mal di gola sono infatti dietro l’angolo.
Esistono però dei rimedi naturali per combattere il caldo e ritrovare il giusto benessere anche quando le temperature raggiungono quelle di una colata lavica!

Il primo passo parte dalla tavola. Ai pasti caldi e pesanti è consigliabile sostituire un pranzo fresco e leggero ma nutriente, come un’insalatona mista condita con un filo d’olio e un po’ di limone, che si potrà scegliere di arricchire con della cipollina fresca, dei pomodori e, perché no, del formaggio fresco, del tonno, dell’uovo sodo o della mozzarella tagliata a cubetti. Anche per gli spuntini di metà pomeriggio, da portare in spiaggia o al lavoro, a un gelato pesante è preferibile optare per della frutta, più leggera ma nutriente, come una fetta di anguria, contenente la giusta quantità di zucchero per affrontare i roventi pomeriggi estivi.

rimedi-contro-il-caldo rimedi-contro-il-caldo

Anche per quanto riguarda l’abbigliamento è opportuno scegliere tessuti leggeri e freschi come il lino, la seta o il cotone da sostituire ai materiali sintetici. Al jeans, che per quanto risulti comodo è eccessivamente pesante quando il termometro va oltre i 30 gradi, preferite un pantalone palazzo in jersey o un modello Capri, piuttosto che una maxi gonna o un abito lungo.

rimedi-contro-il-caldo rimedi-contro-il-caldo

Un problema comune soprattutto alle donne, quando fa caldo, è quello dei piedi gonfi. Oltre a far sentire stanche e affaticate, il gonfiore è molto fastidioso quando si devono indossare quegli amati sandali nuovi acquistati ai saldi con stringhe e fibbie che stringono il piede e rischiano di regalare un indesiderato effetto “cotechino”. Come risolvere? Un’ottima soluzione è tenere per qualche minuto i piedi nell’acqua fredda o tiepida, aggiungendovi qualche goccia di essenza di lavanda, rinfrescante, o un cucchiaio di sale, drenante. Prima di andare a dormire, un trucchetto contro il gonfiore da caldo è quello che prevede lo sdraiarsi supini e fare qualche esercizio per le gambe come la bicicletta, per 5/10 minuti. La notte, poi, è consigliabile tenere i piedi sollevati, aiutandosi con un cuscino, per favorire la corretta circolazione del sangue.

rimedi-contro-il-caldo

rimedi-contro-il-caldo

Consiglio da seguire alla lettera è quello che sentiamo ripetere ogni estate da telegiornali e programmi televisivi: bere molto. Avere sempre in borsa una bottiglietta d’acqua è il giusto metodo per non dimenticare mai di idratarsi correttamente quando il caldo si fa sentire e mette a dura prova le nostre riserve idriche. Per creare delle gustose bevande fresche e dissetanti basta immergere nella bottiglietta piena d’acqua una fetta di limone e qualche frutto rosso, di aiuto alla circolazione.

rimedi-contro-il-caldo

Durante le giornate più calde, poi, un rimedio della nonna efficace è quello dell’acqua di lavanda rinfrescante. Basta riempire uno spruzzino con un po’ d’acqua e qualche fiore di lavanda per creare un’essenza refrigerante a portata di spray, da vaporizzare sul viso quando il caldo è davvero troppo per essere sopportato anche dai più stoici.

rimedi-contro-il-caldo

Basta qualche piccolo accorgimento, un po’ di tolleranza, e anche il caldo può essere superato facilmente con soli rimedi naturali e qualche trucchetto strategico… aria condizionata, bye bye!

Articoli correlati: