12 MARZO - Beauty / Benessere

Come prendersi cura della pelle in questo periodo forzato a casa

Scritto da:

Dalla detersione, ai prodotti disinfettanti: ecco come cambiare (e migliorare) la quotidiana beauty routine e proteggere l’epidermide

Non vogliamo sostituirci agli esperti di settore, ne ironizzare su un argomento tanto delicato quanto complesso come il Coronavirus (o Covid-19). Tuttavia, in tempi di “quarantena imposta”, è necessario ritagliarsi qualche ora in più da dedicare al proprio benessere e, perché no, alla salute e tutela della propria pelle.

Per iniziare a migliorare la beauty routine quotidiana è importante iniziare a cambiare le proprie abitudini, a partire dalla detersione.

Ecco, step by step, cosa fare per disinfettare, pulire e proteggere la pelle del viso da tossine e agenti atmosferici nocivi.

Step 1: Pulizia
Prima di procedere con la detersione del viso, qualsiasi siano le vostre attività quotidiane, ricordate di lavare bene le mani con acqua calda, sapone e gel disinfettanti.

Se non avete il sapone disinfettante, sarà sufficiente diluire il tradizionale sapone liquido con qualche goccia di alcool o lozione a base di alcool.

A questo punto, dopo aver tamponato le mani con una salvietta usa e getta, potete procedere con la vostra nuova beauty routine!

Step 2: Doppia Detersione
Il “double cleasing” è un rituale proveniente dalla Corea che, se eseguito con precisione, porta a risultati eccellenti nel breve e lungo periodo.

Per effettuare questo secondo step, è necessario munirsi di due tipologie di detergenti: uno a base oleosa, perfetto per rimuovere l’unto presente sulla pelle, lo smog, il make up e tutte le impurità a “base grassa”; l’altro a base acquea (schiuma o gel) ottimo per rif muovere l’olio della precedente detersione, la polvere, le cellule morte e tutte le impurità a “base secca”.

(Pixi Double Cleasing su Sephora.it)

1. Detergente base oleosa
Ne esistono di diverse tipologie in commercio, a seconda del tipo di pelle e delle singole esigenze. Una volta selezionato il prodotto oleoso che più preferite, versatene la giusta quantità su un dischetto di cotone e iniziate a massaggiarlo su viso e collo (compresi occhi e labbra) aiutandovi con acqua tiepida. Risciacquate e passate immediatamente alla seconda fase senza tamponare il viso.

2. Detergente a base acquea
Scegliete il detergente a base d’acqua che più preferite (i prodotti in schiuma sono soffici e super delicati) e massaggiatelo su tutto il viso con movimenti delicati e circolari. Risciacquate con acqua tiepida e tamponate con una salvietta usa e getta.

Step 3: Nutrizione
Adesso è il momento di dare alla pelle i nutrienti necessari, quali agenti idratanti, vitamine e tutte quelle sostanze che fanno bene all’epidermide restituendo la giusta idratazione, vigore, tono e luminosità.

Iniziamo dal tonico. Sceglietelo con una piccola percentuale di acido glicolico, in modo da poter esfoliare e  conferire alla pelle un aspetto sano e luminoso.

(Pixi Double Cleasing su Sephora.it)

Successivamente passate al siero o alla vostra lozione del cuore: che sia light o detox, all’acido ialuronico o a base di pappa reale, anti age o illuminante, l’importante è massaggiarla accuratamente su viso e collo con movimenti circolari dal basso verso l’alto.

Step 4: Protezione
Adesso è il momento di “sigillare” i prodotti usati nel passaggio precedente. Per concludere questo quarto e ultimo step, è fondamentale applicare una crema idratante e un contorno occhi specifico per le vostre esigenze. Utilizzate i prodotti che più preferite, ma optate sempre per texture leggere e fresche.

Due gocce di collirio rinfrescante per donare luminosità allo sguardo, un velo di burro cacao idratante e disinfettante e la vostra speciale beauty routine quotidiana diventerà, oltre che un dovere, una vera e propria coccola di bellezza.

(Burro Cacao Disinfettante e Rigenerante con Aloe Vera e Propoli su Lacasadelleapi.com)

 

 

Articoli correlati: