31 LUGLIO - Beauty / Make-up

Make up: effetto nude per labbra più belle e carnose

Scritto da:

Matite, gloss, tinte e rimpolpanti: ecco come rendere le labbra più belle e carnose con l’effetto nude

Le labbra sono la parte più sexy del volto di una donna. Non importa che forma abbiano, l’importante è valorizzarle al massimo ottenendo quell’effetto “trucco non trucco” in grado di renderle irresistibili. Scopriamo come.

Scrub e Gommage
La beauty routine per labbra al bacio prevede uno scrub da effettuare (almeno) due volte a settimana. In questo modo vengono eliminate le cellule morte è quello sgradevole effetto secco.
Ottimo lo scrub labbra di Hello Body: un comodo barattolino e una texture zuccherosa dal sapore goloso, che leviga e idrata le labbra istantaneamente.
Efficace anche Lip Scrubtious Gommage Lèvres, il super esfoliante per labbra a base di zucchero e ingredienti emollienti di Mac.
Un vero è proprio Gommage che salva le labbra con saccarosio, burro di Shea, olii di semi di Baobab e di acino d’uva. Un toccasana in grado di levigare delicatamente la pelle secca, rendendola perfettamente liscia.
Oli e burri:
Dopo aver effettuato la “pulizia” delle labbra, è importante nutrire e idratare con prodotti specifici. Se le nostre nonne utilizzavano burri fatti in casa e unguenti di vario tipo, oggi troviamo in commercio prodotti miracolosi che uniscono gli ingredienti di una volta alla ricerca dei laboratori scientifici.
Tra questi, ottimo e super innovativo, l’olio labbra firmato Clarins: un vero prodigio di formulazione.
Una formula fondente inedita ricca di principi attivi vegetali, direttamente ispirata dall’expertise degli Oli viso e corpo Clarins. Nutrimento e comfort instantanei! Inoltre, lascia sulle labbra un film brillante, non appiccicoso, leggermente zuccherino di cui non potrete più fare a meno.
Ottimo anche Olio per labbra bifasico Infuso di Colore Lancome.
Juicy Shaker di Lancome: unisce gli effetti idratanti degli olii con la forza rivitalizzante dei pigmenti puri, lasciando le labbra morbide, idratate, lucenti e non appiccicose. Se le vostre labbra sono grandi e carnose, potete utilizzare solo questo trattamento senza ricorrere al trucco successivamente.
Protezioni e primer:
Prima del trucco, dopo aver pulito e idratato, è importante proteggere e fare in modo che il make up duri più a lungo.
In nostro aiuto, quindi, creme labbra con fattore di protezione e primer (scegliete il vostro preferito da Sephora).
Make up Nude:
L’effetto nude è quello che, più di tutti, conferisce alle labbra volume e luminosità. Scegliete le nuances in base al vostro incarnato, dalle più fredde alle più calde, l’importante è che siano toni naturali e “terrosi”.
Contorno labbra:
Le matite dedicate alle labbra sono, ormai, un must have di tutti i make up brand. L’ideale è utilizzare matite no transfer e dalla texture dura per il contorno e matite più morbide per le parti centrali delle labbra.
Ottime le lip pencil di Mac, in versione no transfer e tradizionale.
Una matita studiata per modellare, delineare o riempire le labbra, dalla texture cremosa e uniforme, perfetta per esaltare o riempire di colore. Le lip pencil di Mac durano a lungo  e contengono vitamina E, che agisce come anti-ossidante. La formula è uniforme e cremosa, non si “sposta” e si applica velocemente e con precisione.  Meravigliose le nuances “spicy” e “morning coffee”, perfette per qualsiasi incarnato!
Dedicate ai nude, da provare anche le lip pencil di Banana Beauty.
Durano a lungo e possono essere mixate tra loro (la più chiara al centro e la più scura ai bordi) o ai Liquid Lipsticks di Banana Beauty.
Tinte matt e polveri:
Vi chiederete cosa c’entrano le polveri sulle labbra, ebbene sì! La chicca che molte sconoscono è proprio questa: utilizzare blush e terre sulle labbra per un effetto nude super naturale.
Perfette, in questo caso la terra Hoola e il blush Dallas di Benefit Cosmetics.
Ma come si applicano? Semplicissimo! Dopo aver utilizzato il vostro Olio, burro, crema labbra o primer, munitevi di un pennello piatto (anche le dita della vostra mano andranno bene) e picchiettate lì dove serve il colore. Il risultato finale vi sorprenderà!
Se, invece, siete amanti di effetti più pieni e corposi, scegliete una tinta matt specifica per le labbra.
Bellissime quelle firmate Smashbox utilizzate da Giulia De Lellis e disponibili in tantissime nuances.
Illuminanti e rimpolpanti:
Dopo aver dato una bella carica di colore alle labbra è bene illuminare o, per le più audaci, rimpolpare.
Dalle polveri ai gloss formulati ad hoc per illuminare i punti strategici, l’estate 2019 impone labbra super glow! Lo sa bene Rihanna che ha prodotto una serie di gloss Bomb illuminanti e arricchiti con burro di karité, per labbra nutrite e visibilmente più lisce e rimpolpate all’istante.
Disponibile in 3 diverse tonalità, il Fenty Glow, un rosa nude universale pensato per ogni tipo di carnagione, è quella che, più di tutte, dona un effetto naturale e fresco. Perfetto per qualsiasi look!
Se, invece, preferite un illuminante in polvere da utilizzare su tutto il viso e (anche) sulle labbra, perfetto I Heart Revolution Goddes of Love.
Un illuminante che conquisterà il tuo cuore!
E adesso: rimpolpiamo!
Volume, volume e ancora volume. Se non volete ricorrere al filler e ai classici rimedi da medicina estetica, i prodotti rimpolpanti a base di acido ialuronico, peperoncino e veleno d’ape fanno proprio al caso vostro!
Ottimo e super apprezzato Hollywood Lip Volumizer di LR Wonder Company.
Questo prodotto è il volumizzante labbra per eccellenza con effetto immediato e duraturo.
Grazie al brevetto internazionale maxi-lip  in combinazione con veleno d’ape, acido ialuronico, olio di jojoba, estratto di ginger, capsaicina e vitamine, le labbra sono idratate, morbide, sexy e irresistibilmente volumizzate. Provare per credere!

Articoli correlati: