fbpx
Beauty / Benessere

Labbra secche e screpolate? Ecco come limitare i “danni da mascherina”

03 Marzo 21 / Scritto da:

Proteggere naso e bocca con la mascherina è un dovere di tutti, così come è un dovere prendersene cura per avere una mucosa labiale sempre morbida e idratata. Scopriamo quali sono i prodotti ideali

Proprio perché nascoste dalla mascherina, le labbra necessitano di cure specifiche e maggiormente efficaci poiché soggette ad un continuo sfregamento.

La conseguenza di questa doverosa abitudine, non è solo la secchezza, ma la comparsa di piccoli segni e di brufoletti dovuta alla mancanza di ossigenazione.

Il primo step per risolvere il problema e iniziare una nuova routine di bellezza è lo scrub: un prodotto essenziale in grado di rimuovere le cellule morte e dare “nuova linfa” alle labbra sciupate.

La peeling mask R-Age Beauty Life Cosmetici, tra le migliori sul mercato per svolgere questa profonda pulizia, ha una duplice funzione: si può utilizzare solo come scrub, oppure scrub + maschera, lasciando agire per 10 minuti. 

 

Dopo lo scrub, così come per la beauty routine viso, è fondamentale ripristinare l’idratazione al fine di riparare e rigenerare l’epidermide. Il prodotto ideale, in questo caso, è l’impacco con il Burro Fondente Beauty Life Cosmetici: un olio altamente performante, in grado di ammorbidire la delicata pelle delle labbra e creare un effetto cocoon che nutre in profondità e dona il perfetto tasso di idratazione, soprattutto se lasciato in posa tutta la notte (ebbene sì, è una meravigliosa night mask di cui sarà impossibile fare a meno).

Dopo aver idratato ed esfoliato, è bene rimpolpare e nutrire! In questo caso, perfetto il contorno occhi/labbra Gold Life Lifting 24h che, grazie all’acido ialuronico, al coenzima Q10 e alla vitamina C, contrasta efficacemente il fastidioso effetto “codice a barre”.

Con questi tre prodotti specifici, le labbra torneranno ad essere morbide, sane e libere da anti estetici e indesiderati effetti collaterali da mascherina.