fbpx
361News / Beauty

Isola Dei Famosi 2021: il mistero del make up delle naufraghe

22 Marzo 21 / Scritto da:

Da Fariba Tehrani a Daniela Martani, quest’anno le naufraghe de L’ Isola Dei Famosi 2021 sembrano più curate che mai. Ecco il segreto!

Durante la prima puntata de L’Isola Dei Famosi 2021, alcune naufraghe sembravano sfoggiare un make up quasi impeccabile! Prima fra tutte, Fariba Tehrani che, come sottolineato dalla stessa Ilary Blasi, ostentava una perfetta linea di eye liner nonostante la dura prova affrontata nei minuti precedenti tra le limpide acque dell’Honduras.

Nei giorni successivi, anche la figlia Giulia Salemi “prende in giro” Fariba menzionando, in un’instagram stories in compagnia del fidanzato Pierpaolo, il misterioso eye liner della mamma. Ma Fariba Tehrani pare non essere l’unica naufraga vanitosa a trovarsi nel vigile occhio del mirino di pubblico e fan.

Tra le bellezze dell’isola, infatti, non sfuggono le labbra dal contorno ben definito e dal colore intenso di Daniela Martani e l’incarnato luminoso e privo di discromie della bellissima Francesca Lodo. Che entrambe siano giovani e belle è indiscutibile, ma è altrettanto indiscutibile che, sia Daniela che Francesca, abbiano superato da tempo la soglia dei vent’anni e che, per quanto la genetica possa aiutare, è possibile che le due naufraghe siano ricorse a ciò che i beauty addicted definiscono “make up no make up effect”.

Escludendo, a priori, la presenza di prodotti di bellezza sulle spiagge dell’Honduras, ecco il possibile segreto delle nostre naufraghe!

“Make up no make up” a prova di Isola

Si chiama Microblanding, più volgarmente conosciuto come trucco permanente o semi permanente, il trattamento di dermopigmentazione che sta rivoluzionando il mondo del beauty e dell’estetica in generale.

E’ un metodo che pone le sue basi in America, più precisamente in Florida ed è utilizzato da numerose star nazionali e internazionali che desiderano apparire sempre al top in qualsiasi momento della giornata.

Con il termine trucco permanente o semi permanente si intende, infatti, un trattamento a base di pigmenti di colore anallergici da inserire sotto la pelle per risolvere problematiche estetiche di varia natura: inestetismi, cicatrici, discromie cutanee, contorno labbra, sopracciglia, colore della mucosa labiale, eye liner (sì, anche quello) e persino colorito e contouring.

Tra le novità più gettonate in termini di Microblanding semi permanente, c’è il BB Glow: un’innovativa applicazione di fondotinta, terra e blush (con tanto di contouring) la cui durata può variare dai 6 ai 12 mesi. BB Glow nasce come trattamento cosmetico che unisce gli effetti estetici del fondotinta,  alle funzionalità di un booster di principi attivi dalle molteplici azioni benefiche per gli inestetismi dell’epidermide, in grado di correggere discromie e rossori, sia a livello cosmetico e curativo, grazie ad una vera e propria funzione trattante data dai principi nutritivi inseriti nelle ampolle booster. 

Il trattamento BB Glow, così come gli altri trattamenti di pigmentazione, garantisce un risultato impeccabile e super glow, perfetto per chi, come le nostre naufraghe, necessita di apparire in forma smagliante e, perché no, dimostrare anche qualche anno in meno.

Tag:, , , , , , ,