fbpx
361News

Silvio Berlusconi ricoverato all’ospedale di Monaco

14 gennaio 21 / Scritto da:

Il dottore di Berlusconi, Zangrillo: “Problemi cardiaci”

Il leader di Forza Italia è stato trasportato al Centro cardio-toracico del Principato di Monaco dove, poi, gli è stato imposto il ricovero. A decidere del suo ricovero è stato il medico di fiducia di Silvio Berlusconi, Alberto Zangrillo, che ha notato, nel suo paziente, un problema cardiaco. All’Ansa ha spiegato: “Lunedì sono andato d’urgenza dove risiede temporaneamente il presidente, nel Sud della Francia, per un aggravamento e ho imposto il ricovero ospedaliero a Monaco perché ho ritenuto prudente non affrontare il trasporto in Italia”.

Silvio Berlusconi, già nel 2016, aveva subito un intervento a cuore aperto.

Negli ultimi giorni, l’ex presidente del Consiglio si trovava a Valbonne, una località vicina a Nizza, dove Berlusconi ha trascorso anche gran parte del lockdown primaverile.

Secondo le ultime indiscrezioni, però, non si tratterebbe di nulla di grave , ma di esami di routine.

Intanto, il processo Ruby Ter a Siena è stato rinviato all’8 aprile: i difensori di Silvio Berlusconi hanno, infatti, presentato una richiesta di legittimo impedimento a causa proprio dello stato di salute del Cavaliere. Stando agli avvenimenti, la Procura non si è opposta e il tribunale ha accettato la richiesta di posticipare il processo. Berlusconi, però, durante l’udienza odierna ha incaricato gli avvocati di leggere una sua dichiarazione spontanea dove si dichiara innocente.

L’ex premier è imputato per corruzione; secondo l’accusa avrebbe pagato Danilo Mariani, pianista senese di Arcore (anche lui imputato) per indurlo a falsa testimonianza sul chiacchierato caso Olgettine. Per Berlusconi, il pm Valentina Magnini, ha chiesto una condanna di 4 anni e 2 mesi di reclusione.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Silvio Berlusconi (@silvioberlusconi_official)