fbpx
361News

Serie A, il Presidente Dal Pino pensa alla riapertura degli stadi

14 Aprile 21 / Scritto da:

Dopo la notizia degli Europei e del pubblico arrivano le parole del Presidente della Lega Calcio

Il Sì del Governo alla presenza di almeno il 25% di pubblico a Euro 2020 di certo è una bella notizia per il calcio italiano che però aprirà inevitabilmente discussioni.

Già nella serata di ieri, 13 aprile, il Presidente della Lega Calcio, Dal Pino è tornato a parlare della presenza possibile del pubblico sugli spalti della serie A.

Accolgo con grande favore la decisione del Governo di poter avere allo Stadio Olimpico di Roma – ha detto Paolo Dal Pino al termine dell’assemblea di Lega –  in occasione dei prossimi Europei, una percentuale di tifosi pari al 25% della capienza dell’impianto”.

E poi:

È un segnale importante per il Paese, un’iniezione di fiducia e di ritorno verso la normalità che auspichiamo coinvolga al più presto i nostri incontri. La Lega Serie A ha predisposto già da un anno un dettagliato protocollo per riaprire gli impianti al pubblico, in totale sicurezza e tutela per il tifoso, con percentuali via via crescenti.

L’obiettivo, ha poi spiegato il Presidente di Lega è quello di tornare a una capienza di 1000 persone numero che è lo stesso visto e autorizzato a inizio anno sugli spalti italiani.

Infine aggiunge: “Monitorando l’andamento della pandemia, dei contagi e delle vaccinazioni sono inoltre certo che per gli ultimi turni di campionato la Serie A possa avere percentuali di apertura degli stadi identiche a quelle garantite per le gare degli europei, in modo che si possa anche utilizzare il nostro campionato come test per l’importante vetrina europea”.