fbpx
361News / People

Norme anti – covid: Bebe Vio multata, era al bar con amici dopo le 18

03 dicembre 20 / Scritto da:

La campionessa paralimpica è stata fermata e multata

Bebe Vio, celebre campionessa paralimpica di scherma è stata multata per non aver rispettato alcune norme anti – covid.

Leggi anche: Rising Phoenix: la storia delle Paralimpiadi, il docufilm. Presente Bebe Vio

L’azzurra, come riportano i principali quotidiani, è stata “beccata” al bar dopo le 18, in compagnia di amici a Mogliano Veneto, vicino Treviso. Sembra che si trovasse lì per festeggiare il compleanno del padre.

Il Veneto è una regione di fascia gialla: bar e ristoranti sono aperti ma solo fino alle 18, dopo è consentito solo l’asporto e il delivery.

I carabinieri invece, dopo aver ricevuto una segnalazione, hanno trovato 10 persone, tra cui anche l’atleta, intenti a consumare all’interno del locale.

La schermitrice, così come gli altri amici, è stata multata con una ammenda da 400 €.

La Vio, classe ’97, è una delle atlete più talentuose del panorama paralimpico: a 11 anni venne colpita da meningite fulminante con una conseguente infezione e successiva necrosi ad avambracci e gambe, e amputazione.