fbpx
361News

Maturità 2021: le ipotesi, si parla di un maxi esame orale

21 Gennaio 21 / Scritto da:

La Ministra Azzolina sarebbe orientata a confermare la formula dello scorso anno

Come riporta  “La Repubblica” emergono già le prime indiscrezioni sulla Maturità 2021. La Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina sarebbe orientata a confermare anche per l’esame finale di quest’anno solo un grande orale eliminando ancora una volta la prova scritta.

Gli scritti erano stati tolti anche a giugno 2020 a causa della situazione epidemiologica.

La didattica a distanza, intanto continua nella stragrande maggioranza delle regioni italiane, ma viene considerata non emergenziale ecco perché secondo l’Azzolina  non sarà un esame light e le ammissioni non saranno scontate.

La maturità del 2021 sarà un esame  serio e non light, anche se ancora non è stata decisa la modalità di svolgimento.Nei prossimi giorni – ha spiegato la Ministra– vedremo come sarà fatto l’esame. Ci sono delle interlocuzioni in corso, stiamo sentendo tutti: le consulte degli studenti, le famiglie, i sindacati e le associazioni dei docenti. Metteremo insieme tutto  quello che pensano e poi nel giro di pochi giorni diremo come si farà  l’esame.

La struttura dovrebbe essere come quella dello scorso anno, un presidente esterno e gli altri interni e il voto dipenderà per il 60% dai giudizi del triennio e per il 40% dall’orale finale.