fbpx
361News

Identificato l’attentatore di Salman Rushdie, ecco chi è

13 Agosto 22 / Scritto da:

Identificato l’attentatore di Salman Rushdie, ecco chi è

Identificato l’attentatore di Salman Rushdie, ecco chi è il 24enne fermato dalla polizia. Pare sia legato ad ambienti estremisti

Ci sono volute diverse persone e agenti di polizia per bloccare l’uomo che ha attentato alla vita dello scrittore Salman Rushdie. Secondo i testimoni, l’attentatore era “una furia” e non è stato facile allontanarlo dallo scrittore.

Subito tratto in arresto, la polizia lo ha identificato. Si tratta di Hadi Matar, 24 anni, nato in California, residente a Fairview, in New Jersey. Secondo le primissime indiscrezioni, l’uomo avrebbe agito da solo, ma sulle motivazioni del gesto ancora non si ha alcuna notizia.

Sarebbe, però, certo, il legame dell’uomo con ambienti estremisti e dall’analisi del suo profilo social sarebbe emersa una ‘simpatia’ per il governo iraniano e i pasdaran. In alcuni post condivisi sui social appaiono immagini dell’ayatollah Khomeini, dell’attuale Guida suprema Ali Khamenei e del generale Qassem Suleimani.

Leggi anche: SALMAN RUSHDIE È IN GRAVI CONDIZIONI DOPO L’ACCOLTELLAMENTO

Inoltre, il corriere della Sera informa che l’attentatore “fosse in possesso di una patente falsa intestata a Hassan Mughnyah, lo stesso cognome del capo militare dell’Hezbollah sciita ucciso dal Mossad nel 2008”.

Saranno ulteriori indagini a definire la natura e le motivazioni dell’attentato, il quale sembra legato alla fatwa lanciata contro lo scrittore dall’imam Khomeini nel 1989.

Fonte immagine: https://twitter.com/abhijitmajumder/status/1558194217830461440/photo/1