fbpx
361News

Covid, vaccini nasali: la nuova arma per combattere il contagio

08 Agosto 22 / Scritto da:

Covid, vaccini nasali la nuova arma per combattere il contagio

Covid, vaccini nasali: la nuova arma in fase di sperimentazione per combattere il contagio attraverso l’immunità mucosale

I vaccini messi in campo, a tempo di record, per contrastare la malattia da Covid-19, hanno sicuramente aiutato la popolazione mondiale a superare questa difficile situazione, anche se ancora non si può parlare di superamento dell’emergenza, ma di una nuova fase: quella della convivenza con il virus.

Nonostante i conclamati vantaggi che il vaccino ha fornito, come l’indebolimento della malattia e l’impedimento a quest’ultima di sviluppare forme gravi nel paziente, non ancora è stato superato lo scoglio del contagio. Infatti, i vaccini disponibili fino ad ora non impediscono il contagio da Covid-19.

Leggi anche: ZELENSKY RICEVE LA VISITA DELL’ATTRICE E REGISTA JESSICA CHASTAIN (FOTO)

Un’arma contro il contagio potrebbe arrivare dai vaccini nasali, i quali potrebbero bloccare il contagio e garantire una migliore prevenzione della malattia Covid-19. In un articolo pubblicato su Science e firmato dagli scienziati Usa Eric Topol e Akiko Iwasaki si comunica che attualmente sono 12 i vaccini nasali in fase di sviluppo clinico e 4 hanno raggiunto la terza fase di sperimentazione.

Dunque, i vaccini nasali dovrebbero garantire l’immunità mucosale, considerata la chiave necessaria per scongiurare il contagio.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/le-persone-donna-adulto-ritratto-a-3269822/