fbpx
361News / Evidenza

Assoluti di Riccione: Federica Pellegrini strappa il pass per i Giochi di Tokyo

02 Aprile 21 / Scritto da:

L’azzurra prenderà parte alla sua quinta Olimpiade

Nei mesi scorsi Federica Pellegrini ha avuto la sfortuna, come tantissimi, purtroppo, di contrarre il Covid – 19. Fortunatamente non ha avuto grosse conseguenze e ha saltato solo un po’ di allenamenti.

Nel periodo pre olimpico, però, non è stato massimo ma considerano la situazione è andata bene. Proprio per questo la Federazione italiana Nuoto, aveva proposto di concedere il pass alla veneta e agli altri nuotatori colpiti dal virus.

L’azzurra, così come i suoi colleghi, ha però chiesto di poter guadagnarsi il pass per Tokyo 2020 sul campo o meglio in piscina. L’occasione si è svolta oggi, 2 aprile agli Assoluti di Nuoto di Riccione.

Federica Pellegrini ce l’ha fatta e ha strappato così la qualificazione per i Giochi di Tokyo 2020: l’azzurra si è guadagnata la chance di partecipare alla sua quinta Olimpiade.

L’italiana ha nuotato i suoi 200 stile con il crono di 1 56 e 69: per Tokyo ci vorrà qualcosa in più ma per ora va bene così.

A fine gara, non solo la veneta ha esternato tutta la sua gioia, ma si è lasciata andare a un piccolo pianto di liberazione dopo mesi non facili in cui anche la qualificazione era diventato uno scoglio insormontabile.

Leggi anche: Federica Pellegrini insegue il sogno di Tokyo: “Sono ancora innamorata del nuoto”