fbpx
361News / Evidenza

Alluvione nelle Marche, ancora disperso un bimbo di 8 anni

17 Settembre 22 / Scritto da:

Alluvione nelle Marche, ancora disperso un bimbo di 8 anni

Alluvione nelle Marche, ancora disperso un bimbo di 8 anni strappato dalla furia dell’acqua alla presa della madre

Il bilancio dei morti e dei dispersi dell’alluvione che ha colpito la regione Marche è di 10 morti accertati e tre dispersi. Tra questi vi è il piccolo Mattia di 8 anni. Durante la furia scatenata dall’acqua, il piccolo è sparito sotto gli occhi della madre e da quel momento non si è più saputo nulla di lui.

La nonna del piccolo ha raccontato: «Mattia era tornato indietro per darmi un bacino» e poi aggiunge «Speriamo che lo ritrovino». la nonna racconta anche cosa piace fare al piccolo: gli «piace accendere le candele in chiesa e così si fa dare sempre le monetine dal papà, ma soprattutto ama andare in motoretta con Tiziano (il padre, ndr), loro due col casco in giro per il paese». Una collega della madre, la quale è una farmacista di Barbara, ha detto: «Silvia diceva sempre: Mattia è la mia luce. Ora come farà ad andare avanti?».

Leggi anche: MARCHE, PIOGGE E ALLUVIONI IN DIVERSE CITTÀ: 7 MORTI E 3 DISPERSI

La madre del piccolo, Silvia Mereu, giovedì sera ha chiuso il negozio intorno alle 19.30. Dopo un saluto ai suoceri, la donna con il bambino, nella loro auto, si sono diretti verso casa. in questo tragitto, si sono ritrovati investiti da un muro d’acqua che li ha travolti in pieno. Le testimonianze parlano di un’onda di acqua e fango alta 5 metri.

Silvia ha cercato di salvare il figlio afferrandolo, ma la forza dell’acqua era così forte da non permetterle una presa stabile. Lei dopo è riuscita ad aggrapparsi a una pianta, mentre il piccolo è stato trascinato via dalle onde. Silvia è rimasta aggrappata fino all’arrivo dei soccorsi, in un grave stato di ipotermia. Ora è ricoverata in ospedale in grave stato di shock.

Fonte immagine: https://twitter.com/LauraBerardi10/status/1571042256278421504/photo/1