17 SETTEMBRE - Musica

Negramaro, il chitarrista Emanuele Spedicato ricoverato in rianimazione

Scritto da:

Il paziente è ancora in prognosi riservata

 Si trova ricoverato a Lecce, all’ospedale “Vito Fazzi” il chitarrista dei Negramaro, Emanuele Spedicato, che si è sentito male nella giornata di lunedì 17 settembre. L’ultimo bollettino medico informa:
Emanuele Spedicato, chitarrista dei Negramaro, è ricoverato nella Rianimazione dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Il paziente è giunto in Pronto Soccorso questa mattina, trasportato da un’ambulanza del 118, dopo aver accusato un malore. I medici lo hanno immediatamente sottoposto ad una serie di esami diagnostici e, successivamente, ne hanno disposto il ricovero nel reparto di Rianimazione, dove è costantemente monitorato. Il quadro clinico presentato dal paziente non permette di sciogliere la prognosi, che resta riservata.
Tanta la preoccupazione e l’apprensione: sui social si è subito diffuso il sostegno della band e degli amici più cari.

 

Articoli correlati: