19 SETTEMBRE - Lifestyle

Mondiali di Volley: cinquina per l’Italia di Blengini

Scritto da:

Ora gli azzurri affronteranno la seconda fase a Milano

Un tempo c’era la generazione di Fenomeni ora c’è l’Italia da fenomeno. L’Italia del volley ai Mondiali 2018 (per la prima volta divisi tra Italia e Bulgaria) sta conquistando tutti, anche i meno appassionati e i più scettici.

Chi conosceva solo la potenza dello “Zar” Ivan Zaytsev si sta abituando a conoscere l’intelligenza tattica dell’alzatore di Trento Simone Giannelli e le murate del centarle Simone Anzani, solo per fare alcuni esempi.

A Firenze, gli azzurri guidati dal C.T Chicco Blengini hanno vinto la quinta partita su cinque incontri: ultima vittima la Slovenia, avversario piuttosto ostico che aveva lasciato un brutto ricordo agli Europei del 2015.

Leggi anche: Mondiali di Volley: dal 21 al 23 settembre la tappa di Milano

Prima di ieri le vittime degli azzurri sono state Giappone (all’esordio disputato a Roma), Belgio, Argentina e Repubblica Domenicana. Ora, il gioco diventa più duro e si va a Milano (21, 22 e 23)  a giocare la seconda fase con la speranza di arrivare alle fase finali a Torino.

Gli azzurri dovranno affrontare Finlandia, Russia e la rivelazione Olanda.

View this post on Instagram

Avanti Italia 🇮🇹 Spettacolo puro al Mandela Forum di #Firenze 👊 #LaNazionale #VolleyMondiali18 #VolleyballWchs @fivbvolleyball

A post shared by Federazione Italiana Pallavolo (@federazioneitalianapallavolo) on

Articoli correlati: