03 AGOSTO - People

Elisabetta Canalis: «Vieri papà? Mi sono commossa»

Scritto da:

L’ex velina compirà 40 anni il 12 settembre

Ne ha fatta di strada Elisabetta Canalis, dal bancone di “Striscia La Notizia” all’America, passando per una storia con George Clooney fino al matrimonio con tanto di bambina e una vita in America.

Il 12 settembre saranno 40 anni e così si è raccontata in una lunga intervista a “Vanity Fair”.

@maddalena_corvaglia @kickandpunch @doriaboxingteam1947 🥊

A post shared by Elisabetta Canalis (@littlecrumb_) on

Al programma di Antonio Ricci dive tanto, soprattutto l’amicizia con la compagna di avventure Maddalena Corvaglia:

Calma anche nei momenti drammatici. Ha sempre una spiegazione per tutto. Siamo state fortunate e brave a rimanere complici.

Nella sua vita, c’è anche l’amore grazie al chirurgo Brian Perri:

 Era il 2013, e di ritorno da un discorso che avevo tenuto in una cerimonia charity all’ambasciata italiana di Washing­ton, ero tutta incordata. “Mi ci vorrebbe un massaggio”, buttai lì alla mia agente. Lei: “Ti ci vorrebbe Brian, massimo esperto di spine surgery”. “Non esageriamo”. “Guarda che è bravissimo”. “Magari anche carino”. “Lo è”. “Sicuramente sposato, divorziato con figli”. “No”. E mi fa vedere una sua foto sul cellulare. “Che figo”, pensai. Da lì, ho fatto di tutto per conoscerlo e mettermici insieme. Compresa una fuga a New York inventando una balla con la produzione di Zelig, il programma in cui ero impegnata. Era la festa del Ringraziamento. Ancora ci batte il cuore, a camminare per Central Park e ricordarci di quei primi momenti.

Dal matrimonio è nata  Skyler Eva di 3 anni:

La sto crescendo selvaggia, non l’ho mai tirata su da un pavimento, neanche quando era più piccolina. Ho sempre voluto che imparasse a cavarsela da sola. Anche nel buio, prima di addormentarsi, per evitare che associasse il pianto con le attenzioni. Se cominci a usare il primo per avere le seconde, te le daranno, ti piacerà al punto da farne un metodo, sbagliando. E non smetterai.

Alle sue spalle c’è la celebre relazione con l’ex attaccante dell’Inter e della Nazionale Bobo Vieri che attualmente è impegnato con un’altra ex velina, Costanza Caracciolo, da cui aspetta il primo figlio e la Canalis ha dimostrato solo che entusiasmo e gioia per la lieta notizia:

Quando l’ho chiamato per fargli le congratulazioni, mi è venuto da piangere, ma con il sorriso, felice, come succede solo con le persone che a dispetto del tempo che passa rimangono importanti.

E a settembre l’attende il traguardo dei 40 anni che però, a suo dire, viene affrontato con naturalezza e tranquillità: «Sono nel pieno della mia terza esistenza: nella prima avrei dovuto iscrivermi a Medicina e diventare radiologa, come mio padre, o cattedratica, come mia madre; nella seconda sono stata sotto i riflettori così accesi da abbagliarmi; in questa a volte apro i giornali, sfoglio la gogna mediatica di cui a lungo sono stata protagonista: è incinta, è rifatta, si è lasciata, è stata tradita, come si è combinata. E tiro un sospiro di sollievo. Dallo spettacolo ho avuto più di quel che speravo, non ho mai sognato di diventare Raffaella Carrà. No, indietro non tornerei».

Articoli correlati: