diner-roma-anni-50-america-graffiti
11 LUGLIO - Cucina

America Graffiti: un diner americano anni ’50 sta per aprire a Roma

Scritto da:

Milkshakes, hamburger, flipper e divanetti rossi sono pronti ad accogliere i clienti di America Graffiti, primo ristorante a Roma e nel Lazio dell’omonima catena ispirata ai diner e fast food statunitensi anni ‘50

 

Diner Roma anni '50 America Graffiti

 

L’immaginario americano affascina da sempre l’Italia, complici film, libri, musica e serie tv che da lunghi decenni fanno sentire “vicino e familiare” un mondo dal quale ci separa un intero oceano. Rallegrerà dunque gli americanofili e in particolare gli amanti del vintage, la notizia che a Roma aprirà un locale ispirato ai diner e fast food Usa anni ’50, America Graffiti. Si tratta di una catena italiana di american diner in franchising nata nel 2008 e già presente in diverse regioni italiane, il cui nome è un chiaro omaggio al film del 1973 diretto da George Lucas American Graffiti, che raccontava con nostalgia la gioventù degli anni ’60.

Per la Capitale ma anche per la regione Lazio si tratta della prima sede, che aprirà dal 19 luglio in via Acerenza, una traversa di via Appia Nuova, zona Capannelle. Juke-box, rock’n’roll, flipper, insegne al neon caratterizzano l’arredamento 50’s style delle sedi del franchising già esistenti, con tanto di pavimento a scacchi bianchi e neri e divanetti rossi. Hamburger, hot dog, finger food, carne grigliata, brownie, cheesecake, apple pie e molto altro danno al menu la giusta impronta per entrare nel mood.

Leggi anche: The Budapest Café, il locale cinese ispirato all’estetica di Wes Anderson

 

Diner Roma anni '50 America Graffiti

 

Chi vorrà rivivere un po’ delle atmosfere che si respiravano in Ritorno al Futuro o in Pulp Fiction durante la cena tra Vincent Vega e Mia Wallace, potrà finalmente essere accontentato. C’è da capire se la catena sceglierà per Roma il format diner (con servizio ai tavoli) o fast food. L’apertura del locale porterà anche un po’ di opportunità lavorative: sul sito ufficiale è possibile mandare il CV per diverse posizioni all’interno della sede di prossima apertura.

America Graffiti fa parte dal 2017 del Gruppo Cigierre – Compagnia Generale Ristorazione Spa, già dietro i marchi Old Wild West, Wiener Haus, Pizzikotto e Shi’s. Le premesse dono dunque molto positive.

 

Articoli correlati: