Chiudi annuncio
isole-famose-location-cinema
04 LUGLIO - Viaggi

10 isole per dieci location indimenticabili del cinema

Scritto da:

Da quelle circondate da acque cristalline che richiamano la stagione estiva a quelle più selvagge e pittoresche, vi raccontiamo dieci isole realmente esistenti che hanno regalato al cinema location di grande suggestione

 

Cast Away – Monuriki

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Ricordate il film cult sui naufraghi Cast Away di Robert Zemeckis? Nella pellicola il personaggio di Tom Hanks precipita con l’aereo nel Pacifico approdando su un’isola deserta, dove è costretto a imparare l’arte della sopravvivenza. L’isola in questione esiste davvero e si chiama Monuriki, parte dell’arcipelago Mamanuca nelle isole Fiji. Anche Monuriki – come l’isola del film – è disabitata, pur non essendo affatto isolata. Qui le tartarughe vengono a fare il nido e può essere visitata tramite escursioni organizzate. Insomma, un piccolo paradiso tropicale, divenuto piuttosto popolare a seguito dell’uscita del film.

 

The Beach – Ko Phi Phi Lee

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Se in The Beach, film del 2000 di Danny Boyle con protagonista Leonardo DiCaprio, una piccola comunità di viaggiatori si insinuava sulla spiaggia del titolo per preservarne il segreto, lo stesso non si può dire di quanto è accaduto al vero luogo del film. Girato tra le altre location nella baia di Ao Maya, sull’isola Ko Phi Phi Lee in Thailandia, il film venne contestato per danni ambientali, ma il peggio lo causò in seguito lo tsunami del 2004. Oggi, l’insenatura è meta di un turismo selvaggio, soprattutto a causa dell’attracco di motoscafi (il modo più semplice per raggiungere la spiaggia) che scaricano più visitatori di quanti il posto potrebbe ospitarne. Il paradiso incontaminato fatto di acque cristalline e sabbia candida è (quasi) solo un lontano ricordo.

 

Porco Rosso – Vis

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Potrà sembrare un’opera interamente di fantasia, e invece Porco Rosso – film d’animazione del 1992 diretto da Hayao Miyazaki – ha un’ambientazione reale, quella delle coste dalmate dell’Adriatico. Nello specifico, la spiaggetta in cui si rifugia il protagonista Marco Pagot è la reale Stiniva Cove e si trova sull’isola di Vis, la più remota della Croazia. Piccola baia semicircolare racchiusa tra due alte scogliere, è una spiaggetta quasi nascosta, tanto che per poterla raggiungere il modo più semplice è arrivarci via mare in barca. Altrimenti si può tentare con il percorso a piedi, che risulta tuttavia molto più difficoltoso.

 

Highlander – Eilean Donan

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Situata nel Loch Duich nelle Highlands occidentali della Scozia, Eilean Donan (“isola di Donan” in gaelico scozzese), è una piccola isoletta collegata alla costa tramite un ponte pedonale. Qui, estremamente suggestivo, sorge l’Eilean Donan Castle, costruito nel 1220 per difendersi dalle incursioni vichinghe. Dopo essere passato nelle mani di diversi proprietari, dal clan Mackenzie di Kintail alle truppe spagnole, il castello subì due secoli di rovina, fino al restauro tra il 1912 e il 1932. Tra i monumenti più celebri e fotografati della Scozia, ha offerto la location perfetta a numerose produzioni cinematografiche: da Highlander – L’ultimo immortale ad Agente 007 – Il mondo non basta; da Elizabeth: The Golden Age a Entrapment.

 

Mamma mia – Skopelos

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Se il musical del 2008 con Meryl Streep Mamma Mia! è interamente ambientato sull’isola (fittizia) di Kalokairi, nella realtà sono più di una le isole della Grecia che hanno fornito le location da sogno al film. Nello specifico, sull’isola di Skopelos – nelle Sporadi – sono ambientate le scene in spiaggia (a Kastani beach); quelle dell’hotel gestito da Donna (vicino a Glysteri beach, a nord di Skópelos città); quella del matrimonio (nella cappella di Agios Ioannis).

 

Jurassic Park – Kauai

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Tra cinefili e appassionati di serie tv, le Hawaii sono una meta d’obbligo. Ad esempio, la fittizia Isla Nublar di Jurassic Park ha avuto origine sull’isola di Kauai, nonostante poi le necessità tecniche dovute all’uso di effetti speciali abbiano richiesto che la maggior parte delle riprese continuasse in studio. Geologicamente la più antica isola delle Hawaii, di origini vulcaniche, presenta una ricca varietà di climi e paesaggi naturali per un’area di 1456 km². Kauai non solo venne scelta da Spielberg per Jurassic Park, ma anche per il suo I predatori dell’arca perduta e per gli esterni dell’Isola che non c’è in Hook – Capitan Uncino. Location di più di 60 tra film e serie televisive, ha fornito inoltre l’ambientazione per il film d’animazione Disney del 2002 Lilo e Stitch.

 

Laguna Blu – Turtle Island

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Conturbante cult degli anni ’80, il film di Randal Kleiser Laguna Blu vede i protagonisti Richard ed Emmeline (Brooke Shields e Christopher Atkins) approdare su un’isoletta sconosciuta in seguito a un naufragio, dove si trovano costretti a sopravvivere e divenire adulti. I magnifici paesaggi della laguna del titolo hanno incantato generazioni di spettatori. Paesaggi forniti in parte dalla Giamaica, ma soprattutto dalle Isole Yasawa, arcipelago parte della Divisione Occidentale delle isole Fiji. In particolare Nanuya Levu, isolotto conosciuto anche come Turtle Island, ha funto da location principale.

 

Star Wars: Gli ultimi Jedi – Skellig Michael

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Uno dei luoghi più suggestivi visti in Star War – Gli ultimi Jedi è indubbiamente l’isola in cui si rifugia in volontario eremitaggio Luke Skywalker, poi raggiunto da Rey desiderosa di farsi addestrare. L’isola fa parte della verde Irlanda e il suo nome è Skellig Michael (dal gaelico irlandese “roccia di Michele”), nota anche come Great Skellig in quanto si tratta dell’isolotto più grande delle due isole Skellig. Situata a circa 17 km dalle coste del Kerry, oggi la sua importanza a livello naturalistico e paesaggistico è talmente alta che l’accesso all’isola è consentito solo a un limitatissimo numero di visitatori al giorno.

In posizione remota, la si può raggiungere tramite barca una sola volta al dì, con partenza da Portmagee. Il numero di posti disponibili è talmente basso, che conviene prenotare con molti mesi d’anticipo (potete farlo qui), se si vuole avere l’occasione di sbarcare sull’isola per ammirarne le meraviglie naturali e il monastero di origine cristiana costruito nel 588, oggi patrimonio dell’umanità protetto dall’UNESCO. Chi non ha problemi ad “accontentarsi” di un tour intorno alle due isole Skelling, può in alternativa prenotare l’Eco Tour che però non prevede sbarco.

 

Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick – La Gomera

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Verde lussureggiante, paesaggi selvaggi, flora unica e baie incontaminate. Sono queste le caratteristiche che hanno portato a scegliere La Gomera per essere una delle principali location di Heart of the Sea, film del 2015 di Ron Howard sulla storia della baleniera Essex che ispirò lo scrittore Herman Melville per la stesura di Moby Dick. Quest’isola situata nella parte occidentale dell’arcipelago spagnolo delle Isole Canarie è stata definita dal location manager Christian McWilliams “il sogno di un location scout”.

 

To the Wonder – Mont Saint-Michel

isole famose viste al cinema

isole famose viste al cinema

Soprannominato la Merveille (“meraviglia”), questo sito UNESCO della Normandia ha in sé fascino e magia. Mont Saint-Michel è un isolotto tidale circondato da una baia. Sulla sua vetta, spunta un santuario legato a San Michele Arcangelo che dà il nome all’isolotto. La magia di Mont Saint-Michel è legata al movimento delle maree, che crea un collegamento alla terraferma tramite una sottile striscia di terra, o isola completamente Mont Saint-Michel circondandolo di acqua. L’isolotto è tra le location più ricorrenti in To the Wonder di Terrence Malick. Ma figura anche in altre pellicole come Armageddon e pare abbia ispirato il regno del film d’animazione Disney Rapunzel.

 

Articoli correlati: