Chiudi annuncio
06 GIUGNO - Lifestyle

Matteo Salvini risponde a Balotelli: «Lo Ius Soli non è una priorità»

Scritto da:

Il tweet del Ministro dell’interno contro l’attaccante

Da quando è tornato in Nazionale, Mario Balotelli ha suscitato diverse polemiche. L’argomento è sempre quello della cittadinanza e dello Ius Soli (espressione che indica l’acquisizione della cittadinanza di un paese come conseguenza del fatto giuridico di essere nati sul suo territorio, indipendentemente dalla cittadinanza dei genitori).

Leggi anche: Nazionale, Balotelli: gol con dedica ad Astori e polemica…

Balotelli in occasione della presentazione del libro “Demoni”, di Alessandro Alciato ha parlato dell’infanzia e di quando ha dovuto aspettare i 18 anni per indossare la maglia azzurra:

È stato un momento durissimo per me. E in questo senso vorrei fare un piccolo appello. Io sono nato in Italia, ho vissuto in Italia, avevo studiato in Italia e il fatto di non esser considerato italiano fino a 18 anni ha rappresentato la parte peggiore della mia vita. E in questo senso la legge italiana dovrebbe fare qualcosa.
Su twitter non si è fatta attendere la risposta di Matteo Salvini:
Caro Mario, lo `ius soli´ non è la priorità mia, né degli italiani. Buon lavoro, e divertiti, dietro al pallone.

Articoli correlati: