Chiudi annuncio
08 NOVEMBRE - People

Ed Westwick risponde alle accuse di molestia: «Non conosco questa donna»

Scritto da:

L’attrice Kristina Cohen con un post su Facebook ha denunciato l’attore

Il vaso di Pandora ormai è stato aperto e il suo contenuto è a dir poco esplosivo. L’ultima accusa di molestie sessuali è a carico dell’ex star di “Gossip Girl“, Ed Westwick.

Ad accusarlo, con un lungo post su Facebook l’attrice Kristina Cohen.

La Cohen ha detto che Westwick l’avrebbe stuprata circa tre anni. La donna ha inoltre spiegato che nel momento in cui l’episodio si verificò stava affrontando anche la morte della madre.

Kristina racconta che era stata inviata a cena a casa dell’attore da un produttore:

Volevo andarmene via quando Ed ha detto “dovremmo fare sesso insieme”. Il produttore non ha voluto e non voleva essere inopportuno con Ed. Lui ha insistito perché rimanessimo a cena. Ho detto che ero stanca e volevo andar via, cercando di uscire da quella che era già una situazione scomoda. Ed mi ha suggerito di dormire nella camera degli ospiti. Il produttore ha detto che saremmo rimasti per soli altri 20 minuti per andar via. Così sono andata nella stanza degli ospiti dove finalmente mi sono addormentata, ma poi sono stata svegliata bruscamente da Ed che era sopra di me, le sue dita che entravano nel mio corpo. Gli ho detto di fermarsi, ma era forte.

Leggi anche: Ed Westwick da “Gossip Girl” a “White Gold”

Il post è subito diventato virale e ha scatenato i commenti sui social. L’attore ha così risposto su Intstagam:

A post shared by Ed Westwick (@edwestwick) on

Non conosco questa donna. Non ho mai forzato me stesso in alcuna maniera e nemmeno nessuna donna. E certamente non ho commesso nessuno stupro.

Articoli correlati: