Chiudi annuncio
12 OTTOBRE - Lifestyle

Molestie sessuali: le scuse di Ben Affleck a Hilarie Burton

Scritto da:

L’attore ha chiesto scusa per aver molestato l’attrice Hilarie Burton

Lo scandalo Weinstein è sulla bocca di tutto e ogni giorno vengono a galla retroscena sempre più inquietanti. L’attore Ben Affleck, una volta venuto a conoscenza della notizia si era detto “arrabbiato”.

Il colmo è che, nelle ultime ore, la star, si è dovuta scusare per delle molestie sessuali ai danni della collega e attrice Hilarie Burton. L’episodio risale al 2003. L’attore era ospite di TRL (lo storico programma trasmesso da MTV), condotto dalla protagonista di “One Tree Hill”.

Affleck le palpò il seno sinistro, l’attrice rise, colta impreparata dal gesto. E anni dopo disse: «Ci risi su per non piangere» e su Twitter in questi giorni ha detto: «Non dimentico».

La vicenda è venuta fuori online parlando proprio del caso Weinstein. Ben Affkeck si è così scusato su Twitter anche se la polemica non si placa visto che anche l’attrice Rose McGowan lo ha accusato di sapere tutto sul conto del produttore che lo rese famoso con il film “Will Hunting”:

Articoli correlati: