Chiudi annuncio
10 OTTOBRE - Lifestyle

La nave giocattolo è la nuova versione del messaggio in bottiglia

Scritto da:

Il Galeone dei Pirati Playmobil salpa dalla Scozia ed è diretta in Sud America

Due bambini, un messaggio da far arrivare in tutto il mondo e la voglia di divertirsi e di scoprire che sono pochi i gradi di separazione nei diversi paesi. L’incredibile avventura del Galeone dei Pirati Playmobil affidato al mare da due bambini. Una nave dei pirati è stata avvistata in queste settimane nei mari del Nord Europa, ma non c’è da preoccuparsi. Si tratta infatti di una nave giocattolo, il Galeone Playmobil affidato al mare da due bambini scozzesi.

L’idea di Ollie, otto anni, e di suo fratello Harry, cinque, di spedire la loro nave chiamata appositamente Adventure in un viaggio intorno al mondo è una nuova versione del “messaggio in bottiglia”. In uno degli oblò di bordo, i due bambini hanno inserito un appello rivolto a chiunque trovi il galeone: scattare una foto e inviarla loro via mail prima di spingere nuovamente la nave in acqua per farle continuare il viaggio.

Il viaggio di Adventure è iniziato a Peterhead, in Scozia. Da lì ha attraversato il Mare del Nord verso la Scandinavia, fino a raggiungere la Danimarca e la Svezia. Poco dopo il Galeone Playmobil è stato raccolto sulle coste norvegesi da una nave appartenete alle autorità locali, e ha attirato anche l’attenzione dei media. Dopo diverse apparizioni dei due fratelli sui giornali e in tv, un capitano ha contattato i ragazzi proponendo di portare Adventure nelle isole di Capo Verde in un viaggio verso la Colombia. Da lì il Galeone arriverà fino in Sud America.

 

<<Abbiamo ricevuto il Galeone dei Pirati Playmobil cinque anni fa, per Natale – spiegano i due bambini -. Ci manca molto, ma amiamo seguire le sue avventure e siamo sicuri di rivederlo ancora. Tre persone l’hanno già trovato e hanno apprezzato la nostra idea. Speriamo di avere sue notizie anche quando arriverà in America e certamente chiederemo a chi la troverà di mandarla indietro. Vogliamo mantenere il ricordo delle incredibili avventure che ha avuto!>>.

<<La nave dei Pirati è la nostra versione del “messaggio in bottiglia” – continuano i ragazzi -.  I nostri genitori volevano farci vedere come funzionano le maree oceaniche e quanto grande sia davvero il mondo. Nostro padre ci ha aiutato a fare delle piccole modifiche alla nave, per fare in modo che continuasse a galleggiare attraversando il Mare del Nord. Abbiamo imparato molto da tutta questa avventura>>.

Proprio come i viaggi della nave Adventure verso l’America del Sud, Ollie e Harry stanno programmando le loro prossime avventure.  Ollie e Harry aggiornano regolarmente la loro pagina Facebook “The days are just packed” per far sapere a tutti quando vengono ‘spuntati’ i desideri dal loro elenco.

Articoli correlati: