Chiudi annuncio
12 OTTOBRE - Lifestyle

“iLoby”: il social network che fa rete nella vita reale

Scritto da:

Nato per gioco, oggi è una realtà che lega tantissimi utenti

Con la tv è stato amore a prima vista da quando è apparso sul piccolo schermo in Argentina durante il reality show “Para sempre“. Abbiamo incontrato Christian Gaston Illan, il fondatore del social network iLoby che, assicura, è la rivoluzione nel mondo dei social!

#GPRepost @alwaysacmilan1899:Il grande @ilobyman oggi a "diretta stadio" su #7gold 👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻🔴⚫️🔴⚫️ #acm #acmilan #acmilan1899 #allinacm #alwaysacmilan #comment #cuorerossonero #follow #forzamilan #insideacm #like #loveacmilan #milan #milan1899 #milanello #milanisti #milaninside #mondomilan #rossoneri #redandblack #tuttolostadio #tuseituttalamiavita #weloveacmilan #wearemilan #weareacmilan

A post shared by iLoby (@iloby_) on

Cosa ti ha portato a trasferirti dall’Argentina all’Italia?

“Dopo aver partecipato come concorrente al reality ho conosciuto il mondo del marketing e mi è stato proposto di venire in Italia a fare interviste a personaggi argentini famosi in Italia, tra cui Javier Zanetti (ex capitano dell’Inter), Esteban Cambiasso (ex centrocampista dell’Inter), Josè Mourinho, Eros Ramazzotti (che è molto amato dal pubblico argentino). Poi mia mamma è italiana e vengo qui da quando avevo 4 anni. Milano mi ha dato tutto, mi ha fatto realizzare come persona”.

Cos’è il progetto iLoby?

“iLoby è nato perché volevo creare un brand di networking. Sono partito con un gruppo di amici che ha investito e creduto nel progetto. Così siamo stati in grado di estendere il progetto a personaggi come Bob Sinclair. Abbiamo realizzato eventi con partner d’eccezione come McLaren Bentley (Milano), Jack Daniel’s, La Martina. All’inizio è nato come un gioco, partendo dalla considerazione che i social network esistenti lasciano dei vuoti. Su Facebook, ad esempio, tutti vogliono like, ma poi non sono persone realmente connesse, è difficile interagire”.

Quindi iLoby garantisce la privacy?

“Si, perché su iLoby occorre registrarsi attraverso le reti sociali e anche con un bracciale, quindi è più esclusivo. “.

Il suo punto di forza?

“Sono le persone che interagiscono la vera risorsa di iLoby. Con la loro creatività e la loro curiosità, insieme si può creare la nuova realtà. Ormai anche la tv sta morendo, il mondo nuovo è il web, ma bisogna distinguersi”.

Il tuo rapporto con il calcio?

“Sono intervenuto per tre anni su 7Gold. Da quando sono piccolo tifo Milan, poi sono diventato amico di calciatori e da lì è aumentata la passione. Mi hanno aiutato molto personaggi famosi nel mondo del calcio, ma non solo. Il motto di iLoby ‘Insieme siamo più forti‘ è diventato un brand e questo gioco, andando sempre più avanti, si sta facendo sempre più reale”.

TANTI AUGURI #ILOBY !!! 🌟 2 dicembre 2013 – 2 dicembre 2016 Esattamente 3 anni fa il lancio di iLoby, il primo Real Social Network. Oggi siamo più di 100.000 utenti e non solamente un Social Network, ma un Brand Social in ambito comunicativo, sportivo, artistico, culturale e moda. Sono ancora tantissime le novità in arrivo. Grazie ad ognuno di voi. #insiemesiamopiùforti www.iLoby.com

A post shared by iLoby (@iloby_) on

 

Puoi anticiparci qualche novità?

“L’ultimo bracciale che abbiamo creato si chiama ‘Exclusive Club’. Abbiamo stretto una partnership con Nove25 e faremo un evento in cui presentiamo questo bracciale d’argento. L’idea è di andare avanti sempre, perché credo che insieme possiamo fare la differenza e insieme siamo davvero più forti”.

 

 

 

Articoli correlati: