Chiudi annuncio
19 GIUGNO - Benessere

Estate: aria di tradimento

Scritto da:

L’estate può essere un periodo pericoloso per le coppie….

Estate: stagione del sole, viaggi e divertimento, siamo tutti più attivi e reattivi, scattano colpi di fulmine e innamoramenti improvvisi che possono svanire con la stessa rapidità con cui sono nati.

Le coppie possono avvertire il peso della monotonia e allo stesso tempo la spinta verso nuove emozioni e stimoli, magari al di fuori del rapporto. Il rischio così di incappare in un’avventura è alto, che fare quindi se sospettiamo che il partner ha una relazione con un’altra persona? Per prima cosa niente panico, finché non abbiamo la certezza di un tradimento effettivo, non diamolo per certo.

Spesso si tratta di paure e insicurezze che amplificano ogni cosa e anche un messaggino su WhatsApp delle sue amiche o di una collega si trasforma in una prova schiacciante della sua infedeltà. Evitiamo quindi scenate e accuse, otterremmo l’effetto contrario con l’aggravante di dichiarare tutta la nostra sfiducia nei suoi confronti.

Anche controllare ossessivamente i suoi ingressi su WhatsApp o, ancora peggio, guardare il suo telefono appena lo lascia incustodito, non porta a nulla di buono. Si correi il rischio di fomentare ancora di più i propri dubbi senza arrivare a nulla, anzi spesso i pensieri aumentano.

Cerchiamo piuttosto un momento tranquillo e affrontiamo l’argomento direttamente con lui, in maniera trasparente e schietta. Non nascondiamo le nostre perplessità e se avvertiamo una certa stanchezza nel rapporto dichiariamolo apertamente, mantenendo un atteggiamento propositivo e costruttivo. Aria di crisi? Ok, come possiamo riportare energia e passione nel rapporto? La nostra apertura favorirà la sua e la disponibilità stimola la comunicazione. Se qualcosa non va, è l’occasione giusta per correggere il tiro!

Articoli correlati: