Chiudi annuncio
15 GIUGNO - Musica

Concerto di Tiziano Ferro: vietate borse e zaini

Scritto da:

Per i concerti di venerdì e sabato a Milano sono previste misure di sicurezza straordinarie

L’estate non porta solo afa e caldo, ma è un periodo d’oro per i concerti, specialmente quelli negli stadi. Il diffuso clima di terrore e paura dopo l’attentato di Manchester, a seguito dell’esibizione di Ariana Grande, ha portato alcuni a vendere i biglietti e gli organizzatori ad adottare misure di sicurezza straordinarie.

C’è chi esulta esclamando “era ora” e chi, afferma invece, che certi provvedimenti siano”esagerati”. In ogni caso a Milano, per il concerto di Tiziano Ferro di venerdì 16 e sabato 17 e lunedì 19 giugno, sono numerose le disposizioni arrivate dagli organizzatori.

La zona adiacente allo Stadio San Siro rimarrà chiusa al pubblico. I Varchi di accesso presidiati dalle Forze dell’Ordine dove avverranno i primi controlli, saranno attivi dalle 8:00 di mattina e rimarranno tutti aperti per il deflusso. ATTENZIONE: sarà possibile superare i varchi SOLO mostrando un titolo di accesso valido. Sarà previsto un primo controllo presso i varchi di sicurezza nei pressi del piazzale dello stadio ed un secondo controllo nel momento dell’ingresso allo stadio. I Varchi dai quali si potrà accedere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE con biglietto in mano o altro titolo di accesso saranno 10 (visibili nella mappa informativa sotto). È consigliabile studiare in anticipo il miglior varco rispetto alla strada di arrivo. È fortemente consigliato presentarsi allo stadio con larghissimo anticipo rispetto all’inizio di orario del concerto.

Lungo anche l’elenco di oggetti non consentiti, da valigie a trolley passando anche per borse e zaini. Proprio questo divieto ha scatenato le discussioni sui social. Simona scrive: “Mi sembra un po’ generico scrivere “vietato introdurre zaini e borse”. Cortesemente si potrebbe specificare COSA si intende ? Perché credo sia semplice immaginare che la gente si chieda dove mettere almeno il portafoglio con i soldi e il cellulare. E quando si scrivono dei regolamenti così restrittivi si dovrebbe indicare, per esempio, la dimensione massima della borsa o offrire una valida alternativa. Altrimenti dubito che vengano realmente rispettate tutte queste belle regole che sono state scritte.”

Tra gli oggetti vietati anche selfie stick, trombette da stadio e bevande alcoliche di qualsiasi gradazione, bottiglie di vetro e plastica.

 

 

Articoli correlati: