Chiudi annuncio
17 GIUGNO - Interviste

Skin: “così ho scoperto la qualità del gelato Made in Italy”

Scritto da:

La cantante di fama mondiale Skin, diventata celebre grazie alla sua voce intensa e graffiante, ha scoperto per la prima volta le qualità del gelato Made in Italy e ha scelto di diventare testimonial di Cono Vortici. L’artista inglese ha svelato: “In Inghilterra non è valorizzato, qui in Italia invece ho scoperto un gelato fantastico della massima qualità”.

 

Da “Purple” a “You’ll follow me down”, da “Secretly” fino a “Hedonism”. Sia come solista, sia come leader degli Skunk AnansieSkin, con la sua voce allo stesso tempo delicata e graffiante, ha lasciato il segno sui palchi di tutto il mondo. Contraddistinta da uno stile originale e iconico la cantante nata a Brixtonoltre ad aver stregato gli artisti più influenti sul palcoscenico mondiale, duettato con Pavarotti, Andrea Bocelli e assieme agli Skunk Anansie, venduto oltre 5 milioni di dischi e registrato 7 tour mondiali sold out, è ora il volto della nuova campagna di Cono VorticiSkincapace di performance vocali che vanno dal melodico al rock più intenso, ha scelto questa nuova avventura dopo aver scoperto la qualità e il gusto del gelato Made in Italy, sconosciuto in Inghilterra.

 

Sono la voce di una rockband, quindi inizialmente è stato strano per me essere abbinata ad un gelato– spiega l’artista inglese Skin – Soprattutto perché in Inghilterra il gelato non è visto come qualcosa di particolarmente prezioso. Perciò ho fatto delle ricerche per capire cos’è davvero il gelato, perché gli italiani lo amano così tanto e per comprendere cosa rappresenta il gelato in Italia. Tutti mi dicevano: “è fantastico davvero, è una cosa seria”, allora mi sono detta: “Vediamo… è sicuramente qualcosa di diverso da ciò che conosco” e ho avuto subito la sensazione di aver scoperto un gelato fantastico, il massimo della qualità. Diventare testimonial significa essere coinvolta in qualcosa d’importante, allo stesso modo della mia reputazione, molto forte, e io scelgo soltanto di abbinarmi a cose importanti… e il gelato Vortici lo è!”.

Articoli correlati: